Junior Cally e Highsnob: il dissing "fake" per lanciare il nuovo singolo Wannabe Vol. 2

I motivi per i quali Highsnob e Junior Cally hanno organizzato un finto dissing.

Alla fine, si è trattato solo di uno scherzo o, meglio, di un dissing "fake" per lanciare un nuovo singolo e per dimostrare anche che, nel rap e sui social network, l'odio non fa altro che causare solo altro odio e che la musica deve unire e non dividere.

Il dissing tra Junior Cally e Mike Highsnob, il rapper romano e il rapper spezzino che, nel 2018, hanno collaborato per il singolo Wannabe, che, negli ultimi giorni, aveva coinvolto anche altri nomi della scena rap italiana come Nerone, Andry The Hitmaker, Shade e Livio Cori, è stato organizzato per lanciare la nuova collaborazione tra i due rapper che si intitola Wannabe Vol. 2, prodotta proprio da Andry The Hitmaker che, sul proprio profilo Instagram, ha anche condiviso la cover del nuovo singolo.

In molti, sono caduti nello scherzo (anche noi di Soundsblog abbiamo parlato dello scambio di insulti avvenuto tra Livio Cori e Junior Cally durante il quale il cantante napoletano ha utilizzato una parola poco politicamente corretta...) che è stato svelato da Junior Cally tramite un video condiviso su Instagram:

Nel 2018, siamo stati schiavi del telefono, schiavi del gossip dietro il rap... Io, Mike e Andry non siamo persone di questo tipo, noi facciamo la musica. L'odio genera altro odio mentre la musica deve unire, deve far divertire... Ringrazio la maggior parte di voi per i messaggi che ho ricevuto, siete fantastici, ma ringrazio anche quella fetta di persone che non hanno perso l'occasione di tuffarsi in una guerra senza essere fan di nessuno, ma solo fan dell'odio.

Wannabe Vol. 2 uscirà il prossimo 18 gennaio.

  • shares
  • Mail