Io e Lucio: Dalla - Morandi solo 30 anni fa

Gianni Morandi celebra e ricorda l'amicizia con Lucio Dalla.

  • 21.16

    Manca poco all'inizio dello speciale "Io e Lucio"

  • 21.18

    "Ragazzi, che pezzo conoscete di Lucio?" Con questa domanda, Morandi apre lo speciale, da Bologna.

  • 21.21

    Io e Lucio ci conosciamo dal 1968. Le differenze musicali tra i due sono stati proprio i punti dai quali è partita la loro collaborazione. L'inizio è stato con "Occhi di ragazza". Ed ecco una clip della loro esibizione live con il brano.

  • 21.26

    "Ci dicevamo sempre 'Faremo qualcosa insieme' ma non veniva mai il momento giusto". Fino al 1987 circa... "Fratello, ho una cosa da dirti, importante... un impresario ha deciso di investire su un processo mio e tuo".

  • 21.31

    Chiedi chi erano i Beatles. Ecco il pezzo reinterpretato da Morandi, in concerto con Dalla.

  • 21.33

    "Lucio amava molto la sua città e venivamo spesso qua". Il viaggio dei ricordi di Morandi continua... "Provava il suono, per lui tutto era arte". Altro momento live con "Dimmi dimmi". Poi Gianni rivela la passione di Lucio per i souvenir.

  • 21.38

    Morandi racconta come è nata "Vita", inizialmente si intitolava "Cara"... in te ci credo. E ha chiesto a Mogol il permesso di cambiare quella parola.

  • 21.42

    Nel disco non poteva mancare un brano scritto da Lucio Dalla. Il tema era la felicità, titolo stesso della canzone inserita.

  • 21.46

    Morandi ricorda che, durante il loro live, spesso uno cantava le canzoni dell'altro. Tra queste, "Anna e Marco"...

  • 21.53

    Il carisma di Lucio Dalla al centro dei ricordi di Morandi: "Io cercavo di farmi notare dal pubblico, saltavo da una parte all'altra!". Poi la clip di "Uno su mille", live.

  • 21.58

    Morandi nel palazzo dove abitava Lucio: "Prima non c'era l'ascensore..."

  • 22.02

    Durante il concerto in coppia con Dalla, Morandi ricorda di quando stava pensando di abbandonare la musica. E si mette a cantare in mezzo al pubblico in sala... "Canzoni stonate"

  • 22.05

    Immancabile la citazione di "Caruso", uno dei pezzi più amati e celebri di Lucio. La scenografia scritta proprio dal balcone che stava visitando...

  • 22.12

    Durante il tour hanno suonato anche un brano insieme. Un pezzo jazz, anche.

  • 22.19

    Piazza Grande "dove tante volte io e Lucio ci siamo trovati a parlare". Una canzone portata da Dalla, a Sanremo, nel 1972. "E in ogni concerto, naturalmente la cantava..."

  • 22.23

    "L'anno che verrà", prossimo pezzo ascoltato di Lucio Dalla.

  • 22.26

    Un spettacolo -in coppia Dalla/Morandi- portato in Belgio, Canada, Austria e Germania. E come non ricordare anche il Madison Suqare Garden di New York? DALLAMERICAMORANDI.

  • 22.29

    Il tour, ovviamente, comprendeva i brani del disco registrato insieme e i grandi classici del repertorio di ciascuno di loro... Tra queste, "Non sono degno di te" e "Disperato Erotico Stomp".

  • 22.37

    Morandi ammette che, prima dei concerti, per darsi forza, all'inizio, beveva un dito di whisky. "Lucio mi ha insegnato a tante cose, a non avere paura del pubblico, di avere un rapporto diretto, senza timore".

  • 22.40

    "Sono sicuro che dopo 30 anni lo potremmo rifare, ci divertiremmo tantissimo, ne sono certo" commenta Morandi.

  • 22.41

    "Se io fossi un angelo", il live di Lucio Dalla sempre tratto dal tour con Morandi.

  • 22.52

    Lo speciale termina con "L'anno che verrà", le vie di Bologna illuminate con le frasi di Dalla e Morandi che passeggia per le strade...

Andrà in onda questa sera, in prima serata su Canale 5, lo speciale "Io e Lucio: Dalla - Morandi solo 30 anni fa".

Attraverso le parole di Gianni Morandi, sarà celebrato il ricordo di Lucio Dalla, della sua carriera, tra pubblico e privato. L'omaggio attraverso una grande amicizia con le dichiarazioni di Morandi che, insieme al collega, ricorda il tour del 1988, in coppia.

Sarà un'occasione interessante e importante per celebrare degnamente il ricordo di Lucio Dalla, scomparso il 1 marzo 2012, circa 6 anni fa.

Nel giugno del 1988 era nato il capitolo Dalla/Morandi, disco da 15 canzoni (un milione di copie vendute), contenente vecchi successi dei due amici, con in più vari inediti scritti dallo stesso Dalla, Mogol, Mario Lavezzi, Battiato, Stadio e Ron. La canzone di lancio Vita fu subito un successo. Scritta da Mogol, su musica di Mario Lavezzi, sarà, per Morandi un nuovo trampolino di lancio per tornare di diritto tra i grandi della canzone italiana.

Noi di Soundsblog seguiremo lo speciale, insieme, minuto per minuto, questa sera, dalle 21,15 circa. A più tardi.

  • shares
  • Mail