Parroco trevigiano contro Sfera Ebbasta: "Queste canzoni, nelle orecchie dei ragazzi, al mattino, è male!"

Polemiche per le parole di un sacerdote che si scaglia contro i testi di Sfera Ebbasta

Il sito OggiTreviso riporta e racconta le polemiche nate intorno ad un post, pubblicato su Facebook, da Don Silvio. Il religioso, dopo aver condiviso un'immagine di Sfera Ebbasta, si scaglia contro le canzoni del rapper, criticando apertamente la scelta -da parte dei giovani- di ascoltare i suoi brani. "Male. è male!" tuona, accodandosi così alle numerose polemiche che si sono accese contro il genere di musica (e i testi) presenti nei pezzi dell'artista, dopo la tragedia di Corinaldo.

...che qualcosa sia MALE non si può più dire:
è questo che ci sta rovinando.
Leggete il testo di “Hey tipa”, leggetelo tutti.
Perché molti dei nostri ragazzi delle medie
vanno a scuola con quella canzone nelle orecchie,
al mattino... e questo è male! E’ MALE!

Il post, su una pagina Facebook pubblica, è stata condivisa e commentata tra chi si scaglia contro le parole del sacerdote e chi, invece, sostiene la sua tesi.

E se il risultato era far parlare, la missione è riuscita.

  • shares
  • Mail