Castellammare, la canzone di Natale 2018 de Le Coliche a Mai Dire Talk (video e testo)

Le Coliche partoriscono il tormentone natalizio indie nella trasmissione della Gialappa's Band.

Dopo settimane di attesa, di audizioni e di preparazione, è arrivata: Castellammare, la risposta itpop a tutte le All I Want For Christmas Is You e i Michael Bublè che impazzano nelle radio durante il periodo delle feste natalizie, è realtà. Le Coliche e i loro colleghi hanno tentato l'impossibile: la parodia nella parodia. Imitando alcuni dei fenomeni indie del panorama musicale italiano, i comici hanno proposto un brano corale alla We Are The World al pubblico di Mai dire Talk, il programma della Gialappa's Band in onda il giovedì sera su Italia 1, in cui i romani hanno trovato alloggio fisso.

Da Carl Brave a Calcutta, da Ghali alla Dark Polo Gang con Tony Effe, senza dimenticare il tocco latino di Elettra Lamborghini e quello più mainstream di Arisa. Un supergruppo indie in cui tutto fa brodo, soprattutto a Natale. A seguire, il testo completo della canzone.

We Are Indie, il testo della canzone di Natale 2018


Calcutta:

Il cenone di Natale
Quest'anno era vegano
Mia nonna frigge il tofu
Mio cugino suona il piano

Carl Brave:

E ho fatto l'aperitivo
dal porchettaro abusivo
Natale alternativo
Kebab seduto su uno scalino

Tommaso Paaradiso:

Ho sognato Cortina
Io bevevo Martini
Ti guardavo negli occhi
E cantavo insieme agli Alpini
Ma tu non mi dai speranza
Bevi una birra calda
Sei la solita stronza
Ti amo così, Matilda

Calcutta:

Ho preso l'ibuprofene
Senza prima mangiare
La vigilia è bella ad Atene
Ma il Natale...

Calcutta, Tommaso Paradiso e Carl Brave:

A Castellammare
A Castellammare
M'è presa a male
Castellamore
Castellamore

Ghali:

Due piedi in una scarpa
IL Ramadam è in Tunisia
Mi avvolgo in una sciarpa
Ed il Natale è in Lombardia

Tony Effe:

Scende la neve bianca
Co' mi nonna si sbanca
Ha vinto già tre "rolli"
Ieri a scala quaranta

Liberato:

Mia madre non mi ha mai fatto un regalo
Perché non si sapeva mai chi ero
Sono solo dalla scuola elementare, eppure...
Nessuno ha visto mai neanche Babbo Natale

Carl Brave, Tommaso Paradiso e Calcutta:

Che fa rima con
Castellammare
Castellammare
Castellamore
Castellamore

Elettra Lamborghini:

Yo soy
Mala mala mala mala mala
Anche se sei povero quest'anno sono buena
Quiero regalarte el video del mi fondoeschiena
Così te lo vedi con tu hermano y con tu abuela
Mala!

Levante:

C'è questo odore violaceo
Di cincillà e di polpacci
Lo scrivo qua sul cartaceo
Non dirlo tu a Carla Fracci

Tommaso Paradiso:

Io lovvo soltanto te
Altro che Bublè
Altro che Bublè

Arisa:

E quando arriva la notte
(Tony Effe: Tipo dopo 'e sette de sera)
Babbo Natale è con me
(Tony Effe: Stupido Babbo)
Mi ha regalato un vinile
(Tony Effe: Sku sku)
Ma non so che caspio è

Calcutta:

Nel mezzo del cammino
Che volge al mezzogiorno

Carl Brave:

Mi scaldo col camino
Mentre guardo un altro porno

Tutti:

A Castellammare
(Calcutta: Il Natale indie è virale)

  • shares
  • Mail