Io ci sono anche se Laura non c’è (a Campovolo il 22 settembre 2012)

Laura Pausini ringrazia i fan per aver partecipato in massa all’evento di Campovolo 2012 nonostante la sua assenza: Io ci sono anche se Laura non c’è

    Segui la diretta di Italia Loves Emilia questa sera alle 20 su Soundsblog


Laura Pausini
ha annunciato che non sarà tra gli artisti presenti a Campovolo nel concerto Italia Loves Emilia dopo aver dato l’annuncio della sua gravidanza (e aver seguito i consigli dei dottori).

La cantante aveva lasciato un messaggio in bacheca, invitando a partecipare comunque numerosi all’evento del 22 settembre 2012:

“Sono davvero molto dispiaciuta di dover rinunciare- ha dichiarato Laura Pausini – perchè tutti sanno che per me partecipare a una manifestazione cosi importante, organizzata per aiutare la mia emilia romagna, sarebbe stato un onore, ma in questo momento devo attenermi a quanto consigliato dai miei medici. Invito comunque tutti i miei fans a partecipare e a farsi sentire, perchè sarà un evento straordinario e un gesto di vero aiuto per le popolazioni colpite dal terremoto. Seguirò sicuramente il concerto attraverso Sky e le radio italiane che , come per “Amiche per l’Abruzzo”, hanno deciso di unirsi e trasmettere il concerto a reti unificate. Sono certa che i miei fans che hanno scelto di arrivare a Campovolo da tutto il mondo potranno godere di uno spettacolo unico e conoscendoli so che saranno felici di essere li per la causa nonostante la mia assenza”

E i fan hanno ascoltato le sue parole:

“Io ci sono anche se Laura non c’è”

I fan della cantante si sono fotografate per convincere i dubbiosi a non rinunciare alla serata di beneficenza, accompagnata dalla frase che avete appena letto.

In apertura post, un insieme di scatti che la stessa Laura ha pubblicato sulla sua bacheca Facebook, insieme ad un messaggio accompagnato alla immagini:

“Sono quasi vent’anni che i ragazzi che mi seguono,mi dimostrano di essere degli esseri umani splendidi e pieni di valori. Sono davvero molto dispiaciuta di dover rinunciare,perchè tutti sanno che per me partecipare a una manifestazione cosi importante, organizzata per aiutare la mia Emilia Romagna, sarebbe stato un onore, ma in questo momento devo attenermi a quanto consigliato dai miei medici (l’ho annunciato alla festa del mio fans club il 15 settembre dove per lo stesso motivo non ho potuto cantare ed ho passato il pomeriggio seduta, a Campovolo sarebbe impossibile,tra prove, conferenze stampe e concerto) Vedo su internet che i miei fans che hanno acquistato il biglietto di Campovolo si sono riuniti mandando un messaggio bellissimo e sono pronti a farsi sentire per la causa nonostante la mia assenza: sono sinceramente orgogliosa per quello che stanno dimostrando. Sarà un evento straordinario e un gesto di vero aiuto per le popolazioni colpite dal terremoto ed io seguiro’ sicuramente il concerto attraverso Sky e le radio italiane che , come per “Amiche per l’Abruzzo”, hanno deciso di unirsi e trasmettere il concerto a reti unificate. Buon concerto, io da lontano e con il cuore ci sarò!”

I Video di Soundsblog