I Tesori Nascosti : Massimo Volume - Il Primo Dio

massimo volume

Il nostro viaggio alla scoperta dei "tesori nascosti" della musica italiana (e internazionale) oggi si ferma a Bologna. L'anno è il 1995 e loro sono i Massimo Volume.

In quel periodo il rock in italia era rappresentato dal Ligabue dei tempi d'oro e dai Litfiba, in declino artistico ma sempre più popolari.
In realtà erano tante le band, come i Massimo Volume, che in qualche modo cercavano di portare il rock italiano su un altro livello.

Il capolavoro della band capitanata da Emidio Clementi è senza dubbio "Lungo i Bordi", album in cui l'amore per i suoni sghembi del post-rock e per la poesia raggiunge l'apice. Brani come "Il Tempo Scorre Lungo i Bordi" o "Pizza Express", dove viene messa in musica una scena degna di un film "noir", sono dei veri gioielli. Dopo il salto vi proponiamo il video di "Il Primo Dio" dedicata al poeta Emanuel Carnevali.

  • shares
  • Mail