John Legend si “Evolver”: Green Light

Se nell’universo femminile la regina incontrastata del nu soul è Alicia Keys in quello maschile lo scettro spetta di diritto a John Legend. Si tratta di un artista molto interessante sotto diversi punti di vista: innanzitutto pochi come lui riescono a fare allo stesso tempo musica commerciale e raffinata; ha una voce particolarissima che riesce

Se nell’universo femminile la regina incontrastata del nu soul è Alicia Keys in quello maschile lo scettro spetta di diritto a John Legend.

Si tratta di un artista molto interessante sotto diversi punti di vista: innanzitutto pochi come lui riescono a fare allo stesso tempo musica commerciale e raffinata; ha una voce particolarissima che riesce a distinguersi tra tutte quelle del suo genere per il timbro accattivante, per un’intensità armonica molto calda e per la grande elasticità nel toccare note che appartengono a registri diversi riuscendo a raggiungere facilmente il falsetto; infine non dimentichiamo che oltre ad essere autore e produttore è anche capace di suonare in maniera sublime il pianoforte facendo incantare gli spettatori estasiati dalla sua bravura.

Questo ragazzo ha tutte le carte in regola per diventare una vera e propria icona della musica black (infatti non è un caso se ha vinto ben 5 Grammy awards), anche se purtroppo le vendite dei suoi dischi non gli rendono giustizia. Peccato!

Finalmente John sta per ritornare con il suo terzo album di studio dal titolo “Evolver”, in uscita il 28 ottobre, trainato dal singolo “Green Light”, di cui vi mostriamo il video dopo il salto.

Che dire di questa nuova canzone? Gli aggettivi che più gli si addicono sono frizzante, divertente e particolare e forse un po’ è anche merito di un mostro sacro dell’hip hop come Andre 3000 degli Outkast il quale ha messo il suo zampino (o forse “zampone”) in una collaborazione che speriamo possa portare questo singolo a diventare una hit del prossimo autunno.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →