Tears for Galileo, ritorna Gazebo…sul videofonino.

Negli anni ottanta fu uno dei guru dell’ italo disco con piccoli capolavori come I like chopin e Masterpiece. A distanza di 15 anni dal successo che fu, Gazebo– aka Paul Mazzolini- ci riprova con un nuovo singolo, Tears for Galileo, scaricabile in anteprima sul canale Musica di Pianeta 3, il sito dei videofonini 3.

di

Negli anni ottanta fu uno dei guru dell’ italo disco con piccoli capolavori come I like chopin e Masterpiece. A distanza di 15 anni dal successo che fu, Gazebo– aka Paul Mazzolini- ci riprova con un nuovo singolo, Tears for Galileo, scaricabile in anteprima sul canale Musica di Pianeta 3, il sito dei videofonini 3.
Nel comunicato stampa Gazebo motiva così il suo inaspettato ritorno “Tornare in un mercato in piena mutazione, pieno di incognite, dove con 1.000 copie vai in classifica e dove il download (sia legale che pirata) la fa da padrone è uno stimolo straordinario”.Il singolo sarà ufficialmente nei negozi dal 29 giugno e parlerà della sonda Galileo, lanciata nello spazio 13 anni fa alla volta di Giove e fatta precipitare sul pianeta nel 2003, e del suo rapporto con l’ingegnere della NASA che ne seguì le vicissitudini. Sarà all’altezza di I like Chopin? (nel video qui sotto).A giudicare dal ritornello mandato in loop sul suo sito direi decisamente di no

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →