Dalla De Filippi a Mtv: benvenuti “Matisse”!

Nell’ultima edizione di “Amici” i ragazzi cantavano “Uno su mille ce la fa”. In realtà uno ce l’ha fatta (poi vogliamo capire per quanto) e il suo nome è Marco Carta, ma all’orizzonte sembra avvicinarsi un nuovo ciclone post reality, dopo Giusy Ferreri, messo sotto contratto dalla major “Sony BMG”: stiamo parlando dei “Matisse”, gruppo


Nell’ultima edizione di “Amici” i ragazzi cantavano “Uno su mille ce la fa”. In realtà uno ce l’ha fatta (poi vogliamo capire per quanto) e il suo nome è Marco Carta, ma all’orizzonte sembra avvicinarsi un nuovo ciclone post reality, dopo Giusy Ferreri, messo sotto contratto dalla major “Sony BMG”: stiamo parlando dei “Matisse”, gruppo di 4 ragazzi composti da Fabio (voce) e Robert (voce “rap”), entrambi ex allievi della Maria nazionale, e da Vincenzo (batterie) e Francesco (pianoforte/tastiere). Non si tratta di una nuova e semplice boy band: infatti i ragazzi sembrano davvero cavarsela bene, scrivendo e producendo canzoni con le loro stesse mani.

Il risultato è tutto sommato buono, anche se a molti farà storcere il naso perché il loro sound richiama alla mente quello dell’onnipresente Timbaland; nonostante questo si fanno gradire molto, anche perché sentire una cosa del genere in italiano fa molto piacere.

In ogni caso la nuova band sembra riscuotere già tanto successo: infatti basta visitare il loro Myspace per capire che il popolo di internet li apprezza davvero tanto.

Siete curiosi? Beh: beccatevi il loro primo video girato per la canzone “Come puoi”, da pochi giorni votabile su Trl (Mtv).

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →