X Factor Usa si scontra con The Voice 3 e Simon Cowell si infuria

Simon Cowell è infuriato perchè The Voice 3 debutta per tre sere consecutive scontrandosi con la prima puntata di X Factor Usa 2012

La prossima settimana inizieranno due grandi show in America, la seconda edizione di X Factor e la terza di The Voice.

Negli ultimi mesi abbiamo seguito le evoluzioni sulla scelta dei giudici per il programma di Simon Cowell e la conferma per quelli dello show della Nbc. Demi Lovato e Britney Spears sono i nuovi volti che siederanno dietro al bancone del talent show. Ma, negli ultimi giorni, una novità ha fatto letteralmente infuriare Cowell che, senza mezzi termini, si è sfogato con la stampa

Il motivo di tale rabbia è la scelta di mandare in onda per tre serate -a partire da lunedì- di The Voice. Ma, facendo così, si arriverebbe ad uno scontro frontale con la prima puntata di X Factor, programmata per mercoledì. E questa cosa non è stata digerita…

“E’ un modo cinico, spietato e poco professionale modo di lavorare. Avevamo un accordo tra gentleman che The Voice sarebbe andato in onda per i primi due giorni, mentre X Factor mercoledì e giovedì. Così i fan avrebbero potuto vedere entrambi”

L’uomo spiega che Britney non sarà felice della notizia:

“Britney non apprezzerà il fatto che Christina- con cui è sempre stata un po’ rivale- non le permetta di avere una notte tutta per sè”

Infine, l’accusa diretta:

“Il motivo per cui hanno fatto questo è che non vogliono che la gente possa vedere “X Factor” poichè hanno sentito quanto è buona e forte questa serie. Non vogliono che il loro pubblico possa vedere Britney Spears. Non vogliono che il loro pubblicano possano vedere Demi Lovato”

I Video di Soundsblog