Irama, Bella e Rovinata: testo e audio del nuovo singolo

Irama, Bella e Rovinata: video e testo della canzone su Blogo.it

Esce il 19 Ottobre il nuovo album di Irama “Giovani”, già andato letteralmente a ruba in pre order negli store digitali.

Nonostante si parli ancora del grande successo di Plume, (certificato doppio platino) in vetta alla classifica per 11 settimane, e si continui ad ascoltare Nera il singolo re dell’estate 2018 che in questi giorni ha invece, conquistato il triplo disco platino, (Nera è anche la canzone con più streaming a livello nazionale, e il video che ha superato i 60 ML di views), Irama sorprende tutti uscendo a poca distanza di tempo con un nuovo album.

Bella e rovinata” è il primo singolo, che racconta una storia d’amore un po’ rude, dove protagonista è la storia di un rapporto forte, tra un uomo e una donna, che hanno bisogno l’uno dell’altra. Un brano che vuole raccontare l’amore reale, senza per forza essere una favola. Due persone vuote che hanno il coraggio di viversi per quello che sono realmente, e completarsi a vicenda.

Qui sotto audio e testo della canzone.

Irama, Bella e Rovinata, Testo

Mi hai chiesto di volare
Ma io non lo so fare
Sono abituato a rialzami a furia di cadere
Tu che mi stringi forte
Perché non vuoi che vada
Prima una chiacchierata e poi l’amore in autostrada

Nascosti da tutto e da noi
Domani di nuovo se puoi
E pensaci mentre respiri stai urlando

E allora resta ancora 5 minuti
tanto lo sai che poi saranno ore
e passeremo la notte
con i sedili giù e con un’alba in più

Hai smesso di studiare
sei andata a lavorare
per farti quattro soldi
ed un vestito da sfilata
io che c’ho un vuoto dentro
Tu bella e rovinata
da quella storia che ti ha fatto male e ti ha cambiata
ma adesso non badarci se puoi
domani è già tardi per noi
e pensaci mentre respiri stai urlando

E allora resta ancora 5 minuti
tanto lo sai che poi saranno ore
e passeremo la notte
con i sedili giù e con un’alba in più

E allora resta ancora 5 minuti
tanto lo sai che poi saranno ore
e passeremo la notte
con i sedili giù e con un’alba in più
con i sedili giù e con un’alba in più

  • shares
  • Mail