Charles Aznavour: gli omaggi delle star all'artista francese, da Andrea Bocelli a Laura Pausini

Andrea Bocelli, Laura Pausini, Enrico Ruggeri, Mika e molti altri rendono omaggio a Charles Aznavour, scomparso lo scorso 1 ottobre all'età di 94 anni: ecco le loro parole.

Il mondo della musica piange Charles Aznavour, artista franco-armeno e fra i maggiori interpreti della chanson d'amour francese scomparso ieri, 1 ottobre, all'età di 94 anni.

L'artista, che aveva all'attivo più di 14000 canzoni e un curriculum di una sessantina di film in veste di attore, era amatissimo nel paese d'origine ma anche nel resto del mondo, forte del suo plurilinguismo (parlava ben 7 lingue, fra cui l'italiano) e una voce calda, passionale e assolutamente indimenticabile.

La morte di Charles Aznavour, come c'era da aspettarsi, ha spinto tantissime star italiane ed internazionali a esprimere il loro cordoglio via social. Fra gli interpreti nostrani, l'omaggio più sentito è giunto da parte di Andrea Bocelli, che tramite il suo uffficio stampa ha commentato:

Charles, hai stupito sempre con la tua arte e la tua brillante ironia. Qualche giorno fa, per il mio compleanno, mi avevi detto "60 anni, sei giovane Andrea! Anche io ho avuto 60 anni..ma circa 30, anzi 34 anni fa. Spero di vederti presto! ". In realtà eri il più giovane di tutti e, nonostante una carriera lunga quasi un secolo, eri pronto a partire in concerto ovunque e in qualunque momento. Il mio affetto e la mia stima nei tuoi confronti resteranno sempre intatti e la tua passione per questo lavoro saranno per me un esempio continuo.
"Se vuoi essere amato dal pubblico, devi amare il pubblico", questo dicevi, e infatti hai indubbiamente infuso in questa arte una quantità incredibile d'amore.

Laura Pausini

ha reso omaggio ad Aznavour ricordando una delle occasioni in cui i due hanno avuto modo di duettare.



Enrico Ruggeri, Michele Bravi e Mika, dal canto loro, si sono limitati al più classico dei tweet celebratori.






  • shares
  • Mail