Laioung, Luce eterna è il nuovo singolo (Testo e Video)

Il nuovo singolo del rapper italiano di origini sierraleonesi.

Lo scorso 13 agosto, è stato pubblicato il nuovo singolo di Laioung intitolato Luce eterna. Questo singolo è una seconda anticipazione del nuovo album del rapper italiano di origini sierraleonesi: nel luglio scorso, infatti, Laioung aveva già pubblicato il singolo In discesa.

Il video di Luce eterna, invece, è stato pubblicato su YouTube il 31 agosto. Laioung ha curato anche la produzione di questo nuovo singolo.

Recentemente, Laioung è diventato il primo rapper italiano ad entrare sulla piattaforma musicale WorldStarHipHop, grazie al singolo Iceberg. Il video di questo singolo, inoltre, è stato premiato durante il Los Angeles Film Awards.

Di seguito, trovate il testo di Luce eterna.

Laioung - Luce eterna | Testo

Sai che la vita reale
Non è uguale allo schermo
Voglio milioni di euro
Per poco Non mi soffermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Perché nulla è dovuto
In quante persone ho creduto
Ma quando mi sono evoluto
In poco hanno ceduto
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo

Alza la testa adesso
Non essere più depresso
False accuse grazie a Dio non mi hai tolto niente e vinco lo stesso
Troppe informazione false girano sul web promuovono il regresso
Io mi dissocio da questo
Io sono per il progresso!
Amo sentire le loro bugie quando so già la verità
Così capisci fino a che punto arriva la loro falsità
Chi mi fa male mi rende più forte
Chi mi critica mi rende importante
Il mio successo per loro è turbante
Nei loro occhi è finito il piccante
Una foto mia venti mila la tua foto nessuno la compra
Alle venti sto andando in onda
Solo per raccogliere la somma
Frate dovresti fare lo stesso
Non cavalco perché sono l’onda
Sono già l'insegnante di molti
Allo tsunami nessuno rimonta
Stupido
Perché non vedi vi siete sbagliati
Stupido
Porto il rispetto di tutte le madri
Vado con Dio lui dona lui leva
Lui ti punisce se sbagli col karma
Crede e aiuta in chi ha una tregua

Sai che la vita reale
Non è uguale allo schermo
Voglio milioni di euro
Per poco Non mi soffermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Perché nulla è dovuto
In quante persone ho creduto
Ma quando mi sono evoluto
In poco hanno ceduto
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo
Sveglio non sono mai fermo

L’invidioso è stupido
Critica guarda commenta
Anche se non trova niente
Le cose se le inventa
Volevo l’Africa unita dalla sua fame è inferocita
Un poco come questa mamasita
Perché lavoro pure di fuggita
Lascerò fare alla mia autostima
La sentiranno fino a Hiroshima
So che vuoi un anteprima
Atlanta Georgia arriverò in cima yeah
Amo i miei fan loro amano me non c’è nulla che ci può dividere
Sappiamo già dove vogliamo andare Non ci resterà che decidere
La speranza non si perde
Pure quando sei al verde
Dopo i peggiori finali arrivano inizi eccezionali
Sono un vero ceo
Residui quadrimestrali
Presto intercontinentali
Su tutti i fotogiornali

L'angelo Raffaele
Siamo nati tutti con un dono, dove possiamo trasformare la nostra realtà, allora, se chiudiamo gli occhi
E lasciamo il nostro cuore portarci, dove ci dice l'istinto
Troveremo la luce eterna.

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

  • shares
  • Mail