U2, Bono Vox rassicura i fan dopo diagnosi del medico: "La voce tornerà in pieno, nulla di serio"

Bono Vox potrà continuare il tour dopo la rassicurazione dei medici. Ecco le parole del leader degli U2.

Vi avevamo raccontato del problema di voce avuto da Bono degli U2 durante il concerto a Berlino.

Stop forzato lo scorso 1 settembre alla Mercedesz Benz Arena di Berlino per gli U2 di Bono Vox, costretto a cancellare il live a metà a causa di un grosso problema alle corde vocali. Il leader della band irlandese, infatti, si è ritrovato completamente senza voce nel bel mezzo del concerto, scusandosi con i presenti per l'inconveniente e abbandonando il palco con la coda fra le gambe.

Una notizia che ha destato preoccupazione tra i fan del cantante e il timore che le date successive previste in calendario potessero essere cancellate proprio per questioni legate all'assenza della voce. Ma è stato lo stesso cantante a smentire questa ipotesi:

"Ho visto un grande dottore e con le sue cure tornerò a voce piena per il resto del tour. Mi sento così felice e sollevato che qualcosa di serio sia stato escluso..."

La data di Berlino verrà recuperata dalla band il prossimo 13 novembre.

  • shares
  • Mail