Nitro a Blogo: "HF 2018? Uno dei migliori Festival che abbiamo in Italia" (video)

Video intervista a Nitro ospite dell'Home Festival 2018

A poche ore dalla sua esibizione sul New Era Stage, abbiamo incontrato Nitro, che a inizio 2018, ha pubblicato Infamity show, il primo singolo del suo nuovo album, No comment che, pur conservando un’impronta underground, oltre a battere il record di streaming italiano di un singolo album in 24 h su Spotify, dopo una settimana è primo nella classifica FIMI e dopo tre settimane è certificato disco d’oro.

Che cosa rappresenta per un artista del tuo calibro una manifestazione come l'Home Festival?

E' un esempio. Prima non sono riuscito a dirlo in conferenza con Amedeo (Lombardi, founder di Home Festival, ndb), se fossi un ragazzo tedesco o ungherese, sarei pure interessato a vederlo per i nomi che ci sono anche se non fossi italiano. E, poi, magari, c'è qualcuno di fortissimo che, forse, non avrei mai sentito o visto prima. E' sicuramente uno dei Festival migliori che abbiamo in Italia. Ci può davvero insegnare come organizzare bene una cosa. Spero che prendano tutti esempio dalla professionalità che viene dimostrata, ogni anno, sempre più.

Il fatto che tu sia veneto ti responsabilizza maggiormente?

So che la risposta che c'è sempre stata per la mia musica è grossa. So che i ragazzi saranno sicuramente esaltati dall'altezza di questa manifestazione e si muoveranno. La roba più importante di un concerto è che la gente è presa bene. Stasera succederà un bel patatrac.

Nel video, in apertura, tutte le altre dichiarazioni del rapper.

  • shares
  • Mail