Álvaro Soler presenta il nuovo disco Mar de Colores e annuncia il live al Forum di Assago | Conferenza stampa

Álvaro Soler ha presentato alla stampa il suo secondo disco, Mar de Colores, un album più maturo e ricco del precedente Eterno Agosto. Il disco verrà presentato il 9 maggio sul palco del Forum di Assago.

Álvaro Soler ha presentato alla stampa quest'oggi, 3 settembre,, il suo secondo album in studio, intitolato Mar de Colores. L'album, uscito a due anni e mezzo di distanza da Eterno Agosto, include fra le altre la mega hit La Cintura, pezzo tormentone dell'estate 2018 fra i più passati dalle radio italiane ed europee.

L'artista spagnolo (nelle cui vene scorre anche sangue tedesco) ha raccontato di essere molto fiero di questo suo nuovo progetto discografico, caratterizzato da un sound più vario rispetto al precedente e, inoltre, decisamente più maturo, particolarmente dal punto di vista dei testi.

Partiamo innanzitutto dall'ultimo brano estratto dall'album in ordine di tempo, Puebla:

in molti mi chiedono se questa canzone parla di un posto in Messico. In realtà no, perché non ci sono mai stato. In realtà volevo prendere una città di riferimento per parlare del fatto che ognuno di noi ha un luogo dove può dire di sentirsi a casa.

E il buon Álvaro di case ne ha avute tante. Giappone, Germania, Spagna e ovviamente Italia. L'artista ha vissuto anche a Milano, in zona Porta Venezia, quando era giudice ad X Factor. Impossibile a questo punto non chiedere delucidazioni sulla situazione attuale dei giudici, scombussolata dalla (presunta?) esclusione di Asia Argento. A questo proposito, l'artista ha risposto:

adesso come adesso mi concentro sulla musica, anche se l'esperienza teleivisiva è stata molto bella, ho lavorato con un gran team. Anche se mi avessero chiesto di fare il giudice quest'anno, non avrei potuto. Adesso pubblico il disco, sarò impegnato per tutto l'inverno con la fase promozionale.

Ma come suona, dunque, questo Mar de C0lores? A riguardo, Álvaro ha commentato:

non c'è un colore predominante, alla fine ci sono tre colori primari, gli altri vengono formati da un mix di essi. In questo album, è vero, ho voluto regalare un po' di gioia di fronte alle difficoltà del mondo, ma anche qualche pezzo più triste. Su questo disco ho lavorato tantissimo, l'ho riascoltato 10.000 volte per essere sicuro fosse perfetto. Ci sono canzoni molte diverse al suo interno, ma l'"estetica Soler" è rimasta.

Soler, fra gli altri, ha collaborato nel disco con Martina Stoessel in arte TINI e Flo Rida, protagonisti del remix di La Cintura. Ma ce n'è un altro di artista con cui Alvaro vorrebbe collaborare:

mi piacerebbe collaborare con Santana. L'ho conosciuto in Polonia ad un festival, suonava dopo di me. Ho anche fatto una canzone, nel disco, che si chiama Bonita e che ha un giro di chitarra che ricorda Santana. Mi sono detto "magari la ascolta e gli viene voglia di lavorare con me".

Nel corso della conferenza stampa, Álvaro Soler ha annunciato il suo primo concerto al Forum di Assago, fissato il prossimo 9 maggio. A riguardo, l'artista ha precisato:

 

sarà uno show, ovviamente, più grande rispetto a quelli che ho già fatto. A partire da novembre io e la mia band inizieremo a provare. Sto pensando al concept, un palco nuovo, quello del precedente tour l'avevo ideato con un mio amico dell'università. Spero di poter portare sul palco una band di almeno 10 elementi

 

 

Tracklist Mar de Colores Álvaro Soler


La Cintura

Histerico

Te quiero lento

Ella

Puebla

Au au au

Fuego

Veneno

Bonita

No te vayas

La cintura remix feat. TINI e Flo Rida

  • shares
  • Mail