Rkomi feat. Ernia, Acqua Calda E Limone: testo e video ufficiale

Rkomi feat. Ernia, Acqua Calda E Limone: video e testo della canzone su Blogo.it

Acqua Calda E Limone” è la quinta traccia presente nell'EP Ossigeno di Rkomi, pubblicato nel 2018 per Universal Music Italia.

Il brano vanta la collaborazione di Ernia. La produzione è curata da Marz. Ecco le parole del rapper in un'intervista a Radio 105:

È una nuova faccia di me, è sempre molto romantica, se vogliamo, sensibile, però c'è molto cantato. Lo trovo molto mio come episodio, allo stesso tempo aperto e accessibile un po' a tutti. Ho iniziato lezioni di canto, acqua calda e limone, ho capito esattamente il tecnico cosa significhi. È anche uno degli ultimi [brani dell'EP] che ho registrato.

In apertura post il video della canzone, a seguire il testo.

acqua-calda-e-limone.png

Rkomi, Acqua calda e limone, Testo /h2>

[Strofa 1: Rkomi]
Senza voce, ma un pezzo nuovo
All'occorrenza acqua calda e limone
Urlavo tanto anche a scuola
"Alla prossima fuori"
Con la bidella ci fumavo in cortile
Al concerto col tuo nuovo bello
Lo hai costretto con quel sorrisetto
O dorme sul divano
Che è un tappeto rosso per i tuoi forse
Ho un ritornello
Che fa di te ciò che vorrei, insomma
Ammesso mi reggan le gambe
Le corde vocali fanno l'amore
Cerco l'equilibrio in un filo di voce
Sei coca, ma sei scesa per niente
Come il mio tono di voce
Quando mi sento di merda
Sei marijuana e mi dai alla testa
Sei l'asse terrestre, ho le tue coordinate con me

[Bridge: Rkomi]
Non mi stressare prima di un live
Mi serve aria
Non mi parlare come fossimo in piazza
Non mi stressare prima di un live
Mi serve aria
Non mi parlare come fossimo in piazza

[Ritornello: Rkomi]
Acqua calda e limone
Al mio concerto senza voce
Urlo all'aria: "Uh-la-la!"
Ulula anche tu alla luna
Acqua calda e limone
Al mio concerto senza voce
Urlo all'aria: "Uh-la-la!"
Ulula anche tu alla luna

[Strofa 2: Ernia]
In una stanza al primo piano, sai succede
Che un pallone sgonfio batta il tempo sulla parete
Di bimbi urlanti che usano come porte le sedie
Sotto un sole che invita alla bocca a dire solo: "Sete"
Le vecchie alle finestre testimoniano il paese
Aspettan che il pallone finisca dove non deve
Con la pelle come terra bruciata, piena di crepe
I bimbi tiran loro pallonate a proprie spese
Questa voce non mi esce
O almeno io sto cercando di esprimermi
Nessuno mi capisce, mi rincresce
Appesi in mezzo al mare come esche
Il tuo commento buca il mio pallone
In belle giornate come queste
Vorrei urlare per bruciar come acquaragia
Per trafiggere quei topolini
Che si addormentan nella bambagia
Per squarciare 'sto sereno
Ma non riesco per davvero
E pure Cristo ha detto le ultime parole
Io forse nemmeno

[Bridge: Rkomi]
Non mi stressare prima di un live
Mi serve aria
Non mi parlare come fossimo in piazza
Non mi stressare prima di un live
Mi serve aria
Non mi parlare come fossimo in piazza

[Ritornello: Rkomi]
Acqua calda e limone
Al mio concerto senza voce
Urlo all'aria: "Uh-la-la!"
Ulula anche tu alla luna
Acqua calda e limone
Al mio concerto senza voce
Urlo all'aria: "Uh-la-la!"
Ulula anche tu alla luna
Acqua calda e limone
Al mio concerto senza voce
Urlo all'aria: "Uh-la-la!"
Ulula anche tu alla luna
Acqua calda e limone
Al mio concerto senza voce
Urlo all'aria: "Uh-la-la!"
Ulula anche tu alla luna

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

  • shares
  • Mail