Pussycat Dolls, reunion 2018 – Kimberly Wyatt: “Sto insistendo per farlo accadere”

Kimberly Wyatt ammette che la possibilità di una reunion delle Pussycat Dolls potrebbe diventare realtà nel 2018. Potrebbe.

Già nel 2017 si era vociferato di una reunion delle Pussycat Dolls, poi nulla è diventato concreto. Ma i rumors si sono inseguiti per anni, dopo lo scioglimento nel 2009. Fra pochi mesi sarà un decennio ma Kimberly Wyatt, ex membro della girlband, ha intenzione di anticipare i tempi e punta ad una reunion entro la fine del 2018. Ad annunciarlo è stata lei stessa, ospite, in Gran Bretagna, nel programma “The Chris Ramsey Show”:

“(Sto guardando alla possibilità di mettermi ancora una volta i tacchi a spillo e le calze a rete per vivere il sogno. Siamo tutti in un posto nel quale siamo pronti a rivivere tutto, renderlo divertente e godercelo, sto valutando le opzioni”

La Wyatt ha ammesso anche l’intenzione di rendere concreto il progetto nonostante le difficoltà:

“Mi piacerebbe pensare che riusciremo a riunirci per la fine di quest’anno ma è più facile a dirsi che a farsi. Eppure quando ho un sogno e ci credo, sono abbastanza implacabile. Sto spingendo e insistendo per farlo accadere. Tutti sono a bordo in questo piano ma, come ho detto, è più facile a dirsi che a farsi, stiamo valutando diverse possibilità per farlo accadere”.

Kimberly ha recentemente dichiarato al quotidiano The Sun di aver chiamato Nicole, prossimo possibile giudice a X Factor U.K., perché è davvero determinata a rimettere insieme la squadra.

Via | Music News