Premio Tenco 2008, le fasi finali

La giuria del Club Tenco, composta da oltre 200 tra giornalisti e addetti ai lavori, sta selezionando le canzoni finaliste per l’edizione di quest’anno che si terrà come sempre al Teatro Ariston di Sanremo, nei giorni 6, 7 e 8 novembre.Il concorso premierà i dischi e gli artisti italiani che si sono distinti per l’impegno

di dodo


La giuria del Club Tenco, composta da oltre 200 tra giornalisti e addetti ai lavori, sta selezionando le canzoni finaliste per l’edizione di quest’anno che si terrà come sempre al Teatro Ariston di Sanremo, nei giorni 6, 7 e 8 novembre.

Il concorso premierà i dischi e gli artisti italiani che si sono distinti per l’impegno e le opere prodotte negli ultimi dodici mesi. Le categorie delle Targhe (a cui si aggiungeranno i Premi alla carriera ad artisti internazionali) prevedono: miglior disco, miglior esordio, miglior disco in dialetto e miglior interprete.

In attesa dei nomi dei finalisti vi proponiamo di seguito un elenco di nomi papabili (ma altri potrebbero imporsi). Voi quali premiereste?

Alcuni tra i dischi più interessanti usciti negli ultimi 12 mesi, per categoria:

Miglior disco
Afterhours – I milanesi ammazzano il sabato   
Andrea Chimenti – ChimentidanzaSilenda
Baustelle – Amen   
Bugo – Contatti   
Caparezza – Le dimensioni del mio caos   
Cristina Donà – La quinta stagione   
Davide Van De Sfroos – Pica!   
Diego Mancino – L’evidenza    
Elio e le Storie Tese – Studentessi   
Enrico Ruggeri – Rock Show   
Francesco De Gregori – Per brevità chiamato artista   
Frankie Hi Nrg Mc – DePrimoMaggio   
Jovanotti – Safari   
Marian Trapassi – Vi chiamerò per nome
Massimo Bubola – Ballate di terra & d’acqua   
Massimo Zamboni – L’inerme è l’imbattibile
Max Gazzè – Tra l’aratro e la radio   
Meg – Psychodelice
Miura – Croci
Niccolò Agliardi – Da casa a casa   
Offlaga Disco Pax – Bachelite
Piero Pelù – Fenomeni   
Roberto Vecchioni – Di rabbia e di stelle   

Miglior esordio
Amor Fou – La stagione del cannibale   
Ascanio Celestini – Parole sante   
Il Genio – Il Genio   
John De Leo – Vago svanendo   
Le Luci della Centrale Elettrica – Canzoni da spiaggia deturpata   
N.A.N.O. – Mondo|mandre
Pia – Urlo

Miglior disco in dialetto
‘A67 – Suburb   
Benvegnù-Demuru-Magoni-Tavolazzi – Cime domestiche   
Carlo Muratori – La padrona del giardino   
Enzo Avitabile & Bottari – Festa farina forca   
Lautari – Arrè   
Luf – So nahit in Val Camonega
Raiz – Uno   
Sud Sound System – Dammene ancora   
Tazenda – Madre terra
Teresa De Sio – Riddim a sud

Miglior disco d’interprete
Alessio Lega-Rocco Marchi – E ti chiamaron matta   
Antonella Ruggiero – Genova, la superba   
Cipelli-Fresu-Testa-Garcia-Zanchi – F. à Leo   
Eugenio Finardi & Sentieri Selvaggi – Eugenio Finardi interpreta Vladimir Vysotzky: il cantante al microfono   
Magoni-Spinetti – 55/21   
Quintorigo – Quintorigo play Mingus   
Syria – Un’altra me   
Patty Pravo – Spero che ti piaccia
Adriano Celentano – Dormi amore la situazione non è buona   
Ornella Vanoni – Una bellissima ragazza   

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →