Mike Shinoda, Nothing Makes Sense Anymore: testo, traduzione e video ufficiale

Nothing Makes Sense Anymore di Mike Shinoda: video, traduzione e testo della canzone su Blogo.it

Mike Shinoda è il co-fondatore dei Linkin Park, dal 1996, e, dopo una lunga carriera con la band, ha deciso di tentare anche la carriera solista, con un Ep dal titolo “Post Traumatic”, rilasciato nel gennaio scorso. Nelle scorse ore, il cantante ha rivelato ufficialmente che quello sarà anche il nome del suo primo album vero e proprio, disponibile dal 15 giugno 2018.

Ad anticipare il suo progetto, ecco il brano “Nothing Makes Sense Anymore” accompagnato da un video ufficiale che potete vedere in apertura post.

Qui sotto, a seguire, testo e traduzione della canzone.

Mike Shinoda, Nothing Makes Sense Anymore, Lyrics

I used to know where the bottom was
Somewhere far under the ocean waves
Up on a ledge I was looking down
It was far enough to keep me safe
But the ground was cracked open
Threw me in the ocean
Cast me out away at sea
And the waves are still breaking
Now that I awaken
No one’s left to answer me

My inside’s out / my left is right
My upside’s down / my black is white
I hold my breath / and close my eyes
And wait for dawn but there’s no light
Nothing makes sense anymore anymore
Nothing makes sense anymore anymore

I used to sleep without waking up
In a dream I made from painted walls
I was a moment away from done
When the black spilled out across it all
And my eyes were made sober
World was turned over
Washing out the lines I’d seen
And my heart is still breaking
Now that I awaken
No one’s left to answer me

I’m a call without an answer
I’m a shadow in the dark
Trying to put it back together
As I watch it fall apart

Mike Shinoda, Nothing Makes Sense Anymore, Traduzione

Credevo di sapere dove fosse il fondo
Da qualche parte lontano sotto le onde dell’oceano
Stavo guardando verso il basso su una sporgenza
Era abbastanza lontano da tenermi al sicuro
Ma il terreno era aperto
Mi ha scaraventato nell’oceano
Sperduto in mare aperto
E le onde stanno ancora colpendo
Ora che mi sveglio
Nessuno è rimasto a rispondermi

Il mio dentro è fuori / la mia sinistra è destra
Il mio lato positivo è negativo / il mio nero è bianco
Trattengo il respiro / e chiudo gli occhi
E aspetto l’alba ma non c’è luce
Niente ha più senso
Niente ha più senso

Ero abituato a dormire senza svegliarmi
In un sogno che ho fatto da queste pareti dipinte
Ero un momento lontano dal diventare reale
Quando il nero si è riversato su di esso
E i miei occhi erano sobri
Il mondo è stato rovesciato
Lavando le linee che avevo visto
E il mio cuore si sta ancora spezzando
Ora che mi sveglio

Sono una chiamata senza risposta
Sono un’ombra nell’oscurità
Cercando di rimetterlo insieme
Mentre lo guardo cadere a pezzi
Nessuno è rimasto a rispondermi

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →