Ghali: Ricchi dentro sarà il quarto singolo estratto da Album

Ricchi dentro sarà il quarto singolo di Ghali estratto da Album: ecco le primissime immagini del video ufficiale del pezzo.

Aggiornamento: Ghali ha pubblicato sul suo canale ufficiale il video di Ricchi Dentro.

Tramite i suoi canali social ufficiali, Ghali ha annunciato che il quarto singolo ufficiale estratto dal suo ultimo disco Album sarà Ricchi Dentro. Il rapper di origini tunisine ha infatti condiviso su Facebook le prime immagini del videoclip del pezzo, in arrivo a brevissimo.

 

 

 

Il brano, prodotto da Charlie Charles, segue dunque a ruota la pubblicazione del singolo promozionale Cara Italia, divenuto nelle scorse settimane colonna sonora di un celebre spot Vodafone e colonna sonora di molti stacchi pubblicitari ad Amici 17.

Qui sotto potete ascoltare il pezzo e leggerne il testo.

Audio Ricchi Dentro Ghali

 

Testo Ricchi Dentro Ghali


 

papà come mi diverto
è tanto che non ti sento
mamma dai sincera ti aspettavi tutto questo?
eravamo già ricchi dentro
mio dio che bello dirti te l’avevo detto waa
è tanto che non ti sento
mamma dai sincera ti aspettavi tutto questo?
eravam già ricchi dentro
mio dio che bello dirti mio cuore

ero un vecchio farabutto
quel ragazizno farà brutto
il successo è come una Ferrari
bisogna mantenere il turbo
fatti strada e fatti furbo
parli troppo fammi un riassunto
anche quest’anno voto boh
ai miei figli cosa dirò?
dimmi qualcosa che non so
tuo figlio in un reality show

papà come mi diverto
è tanto che non ti sento
mamma dai sincera ti aspettavi tutto questo?
eravamo già ricchi dentro
mio dio che bello dirti te l’avevo detto waa
è tanto che non ti sento
mamma dai sincera ti aspettavi tutto questo?
eravam già ricchi dentro
mio dio che bello dirti mio cuore

non sai quante ne ho passate mai tante
ho sempre dovuto combattere highlander
è il momento di togliersi le maschere
è il momento di non battere le palpebre
scusa chi sei come tu t’appeles?
dov’eri quando non avevo tasche
al mare mi facevo mille castelli
in città mi son fatto mille vasche

casa nuova spacca tutto
ma sulla vecchia non ci sputo
l’unica che ho avuto anche se è un buco
scusa ma non mangio prosciutto
ma siamo in mano a dei maiali
un buco in testa come tuco Salamanca
grosso da farci entrare un bruco, una salamandra
respirare bene è il trucco

papà come mi diverto
è tanto che non ti sento
mamma dai sincera ti aspettavi tutto questo?
eravamo già ricchi dentro
mio dio che bello dirti te l’avevo detto waa
è tanto che non ti sento
mamma dai sincera ti aspettavi tutto questo?
eravam già ricchi dentro
mio dio che bello dirti

  • shares
  • Mail