Christina Aguilera racconta l'ispirazione dietro Infatuation e Fighter [video]

Christina Aguilera ospite a RuPaul's Drag Race, racconta come sono nate due canzoni presenti nell'album "Stripped".

Nell'after show "Untucked", andato in onda dopo la puntata di "RuPaul's Drag Race" in cui era ospite, Christina Aguilera ha raccontato come sono nati due brani inseriti nel disco "Stripped", uscito nel 2002. Parlando con le drag queen del programma, la cantante ha rivelato che ad ispirarle "Infatuation" fu un latin lover per il quale aveva preso una vera e propria cotta. Un amore che, però, non ha avuto un lieto fine perché poi lui si è scoperto gay:

"E 'stato straziante perché ho scoperto che giocava per la vostra squadra, non per la mia!"

Ma Infatuation non è stata l'unica traccia di Stripped a essere stata ispirata da una situazione di vita reale. Anche Fighter è stata dedicata a qualcuno di ben preciso. Senza nominarlo, Christina ha annuito:

"Oh, assolutamente sì. E si meritava tutto"

christina-aguilera-fighter.jpg

Qualche anno dopo, in Back to Basics, pubblicato nel 2006, Christina ha inciso una canzone intitolata F.U.S.S., che è stata interpretata come "F ** k You Scott Storch". Storch ha prodotto Stripped e ha co-scritto molte canzoni con lei, tra cui Fighter e Can't Hold Us Down. Tuttavia, su F.U.S.S., Christina canta che il loro rapporto è diventato un "ponte in fiamme" e che lei si è allontanata -musicalmente- da lui.

  • shares
  • Mail