Liam Gallagher degli Oasis contro Wonderwall

Oasis: o si tratta di promozione preventiva (per il nuovo album Dig Out Your Soul) o Liam Gallagher è un pazzo. Nessun cantante si permetterebbe di rinnegare il brano che gli ha dato la popolarità. Il cibo e il mutuo pagato, anche (si fa per dire). Tutti tranne Liam, che ha recentemente dichiarato, usando come

di aleali

Oasis: o si tratta di promozione preventiva (per il nuovo album Dig Out Your Soul) o Liam Gallagher è un pazzo. Nessun cantante si permetterebbe di rinnegare il brano che gli ha dato la popolarità. Il cibo e il mutuo pagato, anche (si fa per dire). Tutti tranne Liam, che ha recentemente dichiarato, usando come spunto il nuovo album:

“Alla fine non ci sarà nulla di simile a ‘Wonderwall’ qui. Non la sopporto più quella fottuta canzone. Ogni volta che la devo cantare vorrei strozzarmi. Il problema è che è, che è stata una hit troppo troppo grossa per noi. Quando vado in America e mi dicono: ‘Sei Mr Wonderwall?’ Vorrei sbattere a terra qualcuno”.

Che odi un brano che si trascina da più di 10 anni è comprensibile. Che lo dichiari apertamente rinnegandolo, no.