I Keane “si ispirano” a David Bowie. Lo copiano?

Bravi, ci piacciono i Keane, sia chiaro. Abbiamo segnalato il singolo “Spiralling”, in download gratuito on line, in attesa del singolo “The Lovers Are Losing”, in uscita ufficiale il prossimo 20 ottobre, anche se questo brano, come per magia, è già on line. Ma quando ho ascoltato su Popjustice un altro dei singoli del nuovo

di aleali

Bravi, ci piacciono i Keane, sia chiaro. Abbiamo segnalato il singolo “Spiralling”, in download gratuito on line, in attesa del singolo “The Lovers Are Losing”, in uscita ufficiale il prossimo 20 ottobre, anche se questo brano, come per magia, è già on line.

Ma quando ho ascoltato su Popjustice un altro dei singoli del nuovo album diffusi on line dal titolo “Better Than This”, scoprendo che ha dei tratti di chiara somiglianza con un brano di David Bowie del 1980 “Ashes to Ashes”, piccolo dramma interiore.

Che Bowie sia una fonte di ispirazione continua per il mondo pop e rock odierno, è ormai assodato. Ma ormai sembriamo entrati nell’epoca in cui o si fanno le cover, o si copiano i suoni e le melodie del passato a piene mani, come se nemmeno la riformulazione ingegnosa fosse più possibile. Ascoltiamo.