Johnny Hallyday è morto

Il cantante e attore è morto all’età di 74 anni.

E’ morto all’età di 74 anni Johnny Hallyday, soprannominato l’Elvis francese. Secondo quanto riportato dalla Agence France Presse, l’uomo era malato di cancro.

E’ stato tra i primi a diffondere il rock’n roll in Francia e, nel corso della sua carriera, ha venduto oltre 110 milioni di dischi. Ha cantato cover in lingua francese del pop americano, a partire dal suo album di debutto del 1960.

Parallelamente al suo percorso discografico, Hallyday ha seguito anche una carriera cinematografica. Il suo debutto è avvenuto nel 1955 nella pellicola Where Are You From Johnny ?, interpretando essenzialmente se stesso nel suo ritratto di un giovane rocker.

Nel 2001, si è esibito alla Torre Eiffel davanti a più di 600.000 persone. Ha registrato più di 1.000 canzoni, scrivendone molte di esse, ha conquistato il numero 1 nelle classifiche francesi più di 30 volte.

Nella sua vita ha affrontato diversi momenti bui e periodi difficili: oltre ai problemi col fisco, ha tentato il suicidio, ha divorziato, ha avuto problemi di tossicodipendenza e un brutto incidente motociclistico, oltre ad un intervento chirurgico su un’ernia del disco con conseguenze fisiche negative.

Via | Deadline

I Video di Soundsblog