George Harrison, dieci curiosità che forse non sapevi

Leggi dieci curiosità su George Harrison.

George Harrison

Era il 29 novembre 2001, sedici anni fa, quando arrivava la notizia della morte di George Harrison. Dal 1960 al 1970, per dieci anni, è stato il chitarrista solista e cantante dei Beatles. E' morto di cancro all'età di 58 anni a casa di un amico a Los Angeles e le sue ceneri, sono state sparse nel sacro fiume indiano, il Gange.

Oggi vogliamo ricordare George Harrison con una serie di curiosità che forse non sapevate.

01. Veniva spesso definito "il Beatle tranquillo"

02. Harrison ha abbracciato il misticismo indiano e ha contribuito ad allargare gli orizzonti dei suoi compagni di band e del loro pubblico incorporando anche strumentazione indiana nella loro musica.

03. Tra le canzoni scritte da lui ricordiamo "Taxman", "Within You Without You", "While My Guitar Gently Weeps", "Here Comes the Sun" e "Something"

04. Nel 1988 ha co-fondato il gruppo "Traveling Wilburys"

05. Aveva una sorella Louise, e due fratelli, Harry e Peter.

06. Tra le sue influenze musicali ha spesso citato George Formby, Cab Calloway, Django Reinhardt e Hoagy Carmichael.

07. Sebbene suo padre volesse che continuasse gli studi, Harrison lasciò la scuola a 16 anni e lavorò per diversi mesi come apprendista elettricista a Blacklers, un grande magazzino locale

08. George Harrison scrisse la sua prima canzone, "Don't Bother Me", mentre era malato in un letto d'albergo a Bournemouth nell'agosto del 1963, come "esercizio per vedere se poteva scrivere una canzone". Il pezzo è apparso nel secondo album della band, With the Beatles, nello stesso anno, poi in Meet the Beatles!

09. E' diventato vegetariano dalla fine degli anni '60.

10. È un due volte membro della Rock and Roll Hall of Fame - come membro dei Beatles nel 1988, e (postumo) per la sua carriera da solista nel 2004.

  • shares
  • Mail