Grammy 2018: i cantanti snobbati dalle nomination

Grammy 2018, nomination: ecco qualche curiosità a poche ore dalle candidature svelate.

grammy 2018.jpg

Sono state rivelate le nomination per i Grammy 2018 e a guidare le candidature sono Jay-Z e Kendrick Lamar, a quota 8 il primo e 7 il secondo. Ma, dopo aver scoperto gli artisti che primeggiano, ecco alcune riflessioni sui nomi dei cantanti che sono stati snobbati o sulle quali c'era maggiore aspettativa iniziale.

- Ed Sheeran assente nella categoria Record, Album, e Song of the Year con il suo ultimo lavoro, Divide.

- Harry Styles assente nonostante il suo album d'esordio e, soprattutto, il successo del suo primo singolo, "Sign of the times"

- Acclamatissima da critica e pubblico, Miranda Lambert ha ottenuto nomination solo per alcune categorie "country" (assente per Album of the Year e Best Country Album)

- Too Good at goodbyes di Sam Smith non è in gara come Record e Song of the Year.

- Katy Perry ha mancato la nomination con Best Pop Vocal Album con Witness. Sebbene non abbia mai vinto un Grammy, è stata presente con Teenage Dream e Prism nelle precedenti edizioni.

- Concrete and gold dei Foo Fighters snobbato dalla categoria Best Rock Album.

- Lorde è presente (a sorpresa) con Album of the year per Melodrama (nonostante il successo tiepido del disco) ma assente come Best Pop Vocal Album.

- Look what you made me do di Taylor Swift non figura candidato come "Record of the Year".

- The Weeknd assente come Best Urban Contemporary Album.

- Demi Lovato assente con Tell Me You Love Me, il suo ultimo disco.

Via | Yahoo

  • shares
  • Mail