Sanremo 2018 - Santiago, Nessuno: testo e video

Santiago, Nessuno in gara a Sarà Sanremo: testo e video della canzone finalista.

santiago-sanremo-218.png

Venerdì 15 dicembre, durante la serata Sarà Sanremo condotta da Ambra Angiolini su Rai 1, sedici artisti si giocheranno i sei posti disponibili per la categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2018. Tra loro c'è anche Santiago, al secolo Marco Muraglia, classe 1984, brindisino. "Non mi sento un rapper, ma un cantautore in continua evoluzione", ha detto di sé. La sua musica è a cavallo tra hip hop e musica elettronica. E' seguito da Universal Music.

Si presenta a Sanremo con il brano Nessuno.

Santiago, Nessuno, Testo


Sono il padre che accompagna i figli a scuola
il dottore che non ha per sé una cura
sono il poliziotto che odia la pistola
e non sa bene ancora da che parte sta

Sono il professor che nessuno ascolta
lo studente che ripeterà la quinta
e io sono il senso di rivolta
arrivo giusto in tempo per la pubblicità

Sono l'ombra che ti resta accanto
la croce di gomma sul collo
il cantante, la canzone
che di nome

Io non sono nessuno
nessuno, nessuno, nessuno
nessuno, nessuno
fino al cuscino
all'uomo nero

Che io non sono nessuno
nessuno, nessuno, nessuno
nessuno, nessuno
fammi una foto
chi mi ha nascosto
esisto solo per te
esisto solo per te

Sono il vecchio che racconta la sua storia
il soldato che combatte con lo specchio
la ragazza con il trucco che le cola
la monaca di Monza dentro la tua chat

Sono un tallo di quella cartina
che brucia da sola nel vento
e davvero, dopo il fuoco
resta il fumo

Non è mai stato nessuno
nessuno, nessuno, nessuno
nessuno, nessuno
fino al cuscino
all'uomo nero

Che io non sono nessuno
nessuno, nessuno, nessuno
nessuno, nessuno
fammi una foto
chi mi ha nascosto
esisto solo per te
come fossi un segreto
o quello che hai nella mani
come una statua di vetro
esiste solo per te
come il vento sul collo
la tua presenza in silenzio
e anche se tu non l'hai chiesto
esisto solo per te

Sono la bambina che gioca sola in un cortile
l' ubriaco, che grida alla gente 'ridete pure'
sono quello che posso
ma finché avrò respiro

Non ti farà male nessuno
nessuno, nessuno, nessuno
nessuno, nessuno
fino al cuscino
all'uomo nero

Che io non sono nessuno
nessuno, nessuno, nessuno
nessuno, nessuno
fammi una foto
di nascosto
esisto solo per te
come fossi un segretofino al cuscino
all'uomo nero

Che io non sono nessuno
nessuno, nessuno, nessuno
nessuno, nessuno
fammi una foto
di nascosto
esisto solo per te
come fossi un segreto

  • shares
  • Mail