Tributo a Serge.Monsieur Gainsbourg Revisited.

Esce in questi giorni, a 15 anni dalla sua scomparsa, l’ennesimo album tributo al genio di Serge Gainsbourg. Una carrellata di stelle del pop rock vi partecipano con il loro personale omaggio, dai Franz Ferdinand che aprono la raccolta in coppia con colei che fu l’ amore e la musa più grande dell’artista, Jane Birkin,

Esce in questi giorni, a 15 anni dalla sua scomparsa, l’ennesimo album tributo al genio di Serge Gainsbourg.
Una carrellata di stelle del pop rock vi partecipano con il loro personale omaggio, dai Franz Ferdinand che aprono la raccolta in coppia con colei che fu l’ amore e la musa più grande dell’artista, Jane Birkin, a una diva del calibro di Marianne Faithfull accompagnata da Sly & Robbie, passando per una versione tutta al femminile di Je t’aime moi non plus duettata da Cat Power e Kare Elson dei White Stripes. In scaletta, personaggi decisamente diversi per poetica e stile: Placebo(Ballad of Melody Nelson), Micheal Stipe (L’hotel particulier) Tricky e i redivivi Portishead (Requem pour un con) The Rakes (Le poinçoinneur des lilas) The Kills (Chanson de slogan) Marc Almond (Boy Toy) Jarvis Cocker(“Je suis venu te dire que je m’en vais”) e in coda Carla Bruni (” Those little things).
A noi piace ricordarlo quando insieme a un’inedita – e splendida- Bardot versione “brunette” cantava “Viens petite fille dans mon comic strip ,Viens faire des bull’s, viens faire des WIP !Des CLIP ! CRAP ! des BANG ! des VLOP ! et des ZIP !SHEBAM ! POW ! BLOP ! WIZZ !

[ste]

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →