Marilyn Manson, Say10 (featuring Johnny Depp): video, testo e traduzione

Nel video, Johnny Depp in versione “quasi angelica” (o forse satanica) discute con un Manson decisamente satanico

Say10 sarebbe dovuto essere il titolo del decimo disco di Marilyn Manson: poi il titolo è stato cambiato in Heaven Upside Down, ma questa canzone rimane degna di una title-track, con tanto di video con un ospite davvero speciale – l’attore Johnny Depp, che si impegna in una discussione con Manson mentre una donna lotta per la salvezza (o la dannazione) della sua anima, pregando (o facendo altro) sdraiata su un letto…
Guardate il video qui sopra, mentre sotto trovate il testo e la traduzione. Una nota: il titolo si gioca sul gioco parole intraducibile “Say-Ten”, pronunciato come “Satan”.

Manson sarà in concerto in Italia il 22 Novembre al Pala Alpitour di Torino.

Marilyn Manson, Say10 – lyrics

Devil’s got a cut, like a slit in a cattles calf
Dollar sign snakes, I’m all in the damned
Godless, fearless of the flood
Or the blood of the coming spring
Something is shedding its scales
Crying from the heat of the light
Or the empty shell on the stage
And cash is a poor man’s money
And cash is a poor man’s money
You say “God” and I say “Say 10”
You say “God” and I say “Say 10”
Say, say, say 10
Open your mouth, love
Like a gutted church
My goat horns are napalm trees
And a crown of thorns is hard to swallow
You should pray now
Is it above or is it below?
You should pray now
Is it above or is it below?
You say “God” and I say “Say 10”
You say “God” and I say “Say 10”
Say, say, say 10
You say “God”, I say “Say 10”
You say “God” and I say “Say 10”
Say, say,…

Marilyn Manson, Say10 – traduzione testo in italiano

Il diavolo ha un taglio, come una fessura nel polpaccio di un vitello
Serpenti a forma di dollaro, io sono in mezzo ai dannati
Senza Dio, senza paura del diluvio
O il sangue della prossima primavera
Qualcosa sta cambiando le sue scaglie
Piangendo per il caldo della luce
O il guscio vuoto sul palco
E i contanti sono il denaro dei poveri
E i contanti sono il denaro dei poveri
Tu dici “Dio” e dico “Satana”
Tu dici “Dio” e dico “Satana”
Dimmi, dimmi, dimmi Satana

Apri la bocca, tesoro
Come una chiesa scolpita
Le mie corna di capra sono alberi al napalm
E una corona di spine è difficile da deglutire
Dovresti pregare adesso
È sopra o è sotto?
Dovresti pregare adesso
È sopra o è sotto?
Tu dici “Dio” e dico “Satana”
Tu dici “Dio” e dico “Satana”
Dimmi, dimmi, dimmi Satana