Carmen Consoli e Max Gazzè, Monster Family: duetto dal 20 ottobre 2017 per la colonna sonora dell'omonimo film

Carmen Consoli e Max Gazzè, Monster Family: ascolta la canzone, leggi testo e traduzione su Blogo.it

carmen-consoli-max-gazze.jpg

Il 19 ottobre esce Monster Family, film d’animazione le cui voci italiane dei due protagonisti sono affidate a Carmen Consoli e Max Gazzè.

Nel film diretto da Holger Tappe e tratto romanzo “Happy Family” di David Safier, Carmen dà voce ad Emma - che nella versione originale è interpretata da Emily Watson - una mamma moderna con le sue fragilità, alle prese con le difficoltà quotidiane nella gestione della vita familiare e lavorativa. La sua routine è sconvolta quando si trova a dover affrontare le avances di un affascinante Conte Dracula – la cui voce originale è di Jason Isaacs - interpretato qui da Max Gazzè. Il suo è un Dracula da musical, che canta appassionatamente due canzoni durante il film.

Carmen Consoli ha composto il brano originale della colonna sonora intitolato “Monster Family”, una canzone dal respiro internazionale con testo in inglese (primo pezzo in inglese scritto da lei), che Carmen canta in duetto con Max Gazzè.

Monster Family ha un andamento felino, procede con passo felpato e ammiccante e col ritmo cantilenante di un’antica filastrocca popolare. Il mood riecheggia con ironia alcune soluzioni musicali della scena punk rock inglese degli anni Settanta e Ottanta, con le tipiche dissonanze. Il testo corre su un duplice binario: da un lato ritrae la famiglia Wishbone al momento dell’incantesimo (“Monster Family / That’s what we are”), dall’altro evidenzia delicatamente come talvolta la ‘mostruosità’ sia nello sguardo di chi vede (Hideous and spooky/That’s how they see us […]Beneath the smell though we’re humans as well.). Le voci dei due interpreti si incrociano, associano e scambiano divertite, introdotte dall’orrifico ululato di un misterioso lupetto.

La canzone sarà pubblicata dalla Universal Music e disponibile alla vendita e in streaming su tutte le piattaforme digitali a partire dal 20 ottobre.

  • shares
  • Mail