Nina Zilli, Domani arriverà è il nuovo singolo [testo e audio]

Domani arriverà, il nuovo singolo di Nina Zilli. Ascolta la canzone, guarda il video e leggi il testo della canzone su Blogo.it

Domani arriverà è il titolo del secondo singolo di Nina Zilli, estratto dal suo ultimo album, Modern Art. Per Nina Zilli questo disco rappresenta un nuovo step nella sua evoluzione artistica: mai uguale a sé stessa, sorprende ogni volta nella scrittura e nella ricerca musicale, con progetti di grande qualità.

Affiancato al nuovo progetto parte il tour di Modern Art. Queste le prime date: 13 ottobre Crema (Teatro San Domenico, Data Zero), 14 ottobre Cesena (Vidia Club), 18 ottobre Milano (Alcatraz), 19 ottobre Torino (Hiroshima Mon Amour), 27 ottobre Roncade – TV (New Age), 3 novembre Firenze (Viper Club), 4 novembre Roma (Atlantico), 11 novembre Fontaneto D’Agogna – NO (Phenomenon), 17 novembre Nonantola – MO (Vox), 18 novembre Brescia (Latte +), 24 novembre Napoli (Casa Della Musica), 25 novembre Maglie – LE (Industrie Musicali), 26 novembre Modugno – BA (Demodé).

A seguire audio e testo della canzone, in radio da venerdì 29 settembre 2017.

Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere
Invece tu, devi uscire un po’, de-devi
uscire un po’, de-devi uscire un po’
E respirare un attimo
È vero che la vita non è facile, ma
non c’è niente di più semplice
Io vado e tu dici che non sbagli quando
dici wi-fi
Visto che non sbagli attaccati a ‘sto
wi-fiChe t’aspettavo lo sapevi
Chiedi cosa facevo mentre non c’eri
Se non puoi essere perfetto
L’amore cos’è se non c’è rispetto
Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere, il cielo
blu
Invece tu, devi uscire un po’, de-devi
uscire un po’, de-devi uscire un po’
E respirare un attimo
Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come luce tra gli alberi
Gli occhi chiusi e vivo a metà
Domani arriverà
Lo so che moriresti senza internet
Resti sveglio, è come guardare un film
Quando sai già come finirà, come finirà,
come finirà
E la tua vita scivola
Resistere lo so che non è facile
Colpa mia o tua ma finisce qui
E non c’è più quello che volevi, quello
che mi devi
Senza fare pianti
Quel che rompi te lo prendi
Se vuoi salvarti adesso prova
Con le tue parole scriverò una strofa
E non mi dire che ti penti
No, no, no, no
Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere
Invece tu, devi uscire un po’, devi
uscire un po’, devi uscire un po’
E respirare un attimo
Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come un punto tra gli angoli
Gli occhi, il suo sorriso a metà
Domani arriverà
Domani arriverà
Domani arriverà
Domani arriverà
Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come luce tra gli alberi
Gli occhi chiusi e vivo a metà
Domani arriverà
La mia modern art

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →