Finley, Armstrong: testo e video

Armstrong dei Finley: leggi il testo e guarda il video su Blogo.

di

Armstrong: è online il video del terzo brano dei Finley estratto dall’omonimo album, Armstrong.

Finley, Armstrong | Testo

Non sai da dove vengo, non conosci il mio nome
Ma sai già cosa ci riserveranno le prossime ore
Ci mischieremo la pelle, inseguiremo le stelle
E ci perderemo nell’universo, dimenticando il resto
Dimenticando tutto quello che portiamo addosso
I graffi e le ferite della tua superficie
Esplorerò ogni tuo centimetro
Finché rimarrà dell’ossigeno

E basterà uno sguardo per toglierci il respiro
Stanotte sarà un passo verso l’infinito
Cadremo dentro un bacio che non ha gravità
Ci basterà un contatto
Tu sei la luna e io sono Armstrong
Tu sei la Luna e io sono Armstrong

Non serve intavolare un argomento
calpesteremo insieme logica e buon senso
Lasceremo un’impronta nel cielo stavolta
Non resisteremo all’impatto saremo uno schianto
Incendieremo i nostri corpi l’uno sopra l’altro
Le fiamme in superficie il cuore un meteorite
Esploderemo all’unisono
Saremo l’inizio e l’epilogo

E basterà uno sguardo per toglierci il respiro
Stanotte sarà un passo verso l’infinito
Cadremo dentro un bacio che non ha gravità
Ci basterà un contatto
Tu sei la luna e io sono Armstrong
Tu sei la Luna e io sono Armstrong

Tu sei la luna e io sono Armstrong
Tu sei la Luna e io sono Armstrong

srapi.setPkey(‘252b199f1f3067f890b493eb52294b48’); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

Finley, Armstrong | Video

In apertura potete vedere il lyric video.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →