“Justin Bieber rivelerà perché ha interrotto il Purpose Tour quando sarà pronto”: parola del manager

Scooter Braun assicura: un giorno sapremo perché Justin Bieber ha annullato i suoi ultimi concerti.

Sono 14 i concerti del Purpose Tour che, nel luglio scorso, Justin Bieber ha improvvisamente annullato. Lo staff del cantante si era limitato a parlare di “circostanze impreviste“. In queste ore, ospite del programma della CBS “This Morning”, Scooter Braun -manager del cantante- si è sbottonato poco di più in merito alla decisione presa dal suo artista.

“Guarda, credo che deciderà di dirlo alle persone quando sarà pronto a farlo e vorrà dire ciò che è accaduto esattamente. Penso che stesse prendendo una decisione, come ha detto, per proteggere se stesso. Ma adesso ha 23 anni e se fa una decisione come uomo, finché è disposto ad ascoltare opinioni e sentire le persone – se ha una propria convinzione- sono disposto a supportarlo”

Ai tempi, il comunicato annunciò la fine anticipata del tour in modo scarno e senza dettaglio alcuno:

“A causa di circostanze impreviste, Justin Bieber annullerà il resto dei concerti del Purpose World Tour, Justin ama i suoi fan e odia deluderli e ringrazia i suoi fan per l’incredibile esperienza del Purpose World Tour degli ultimi 18 mesi. E’ grato ed onorato di aver condiviso l’esperienza con il suo cast e con lo staff per oltre 150 spettacoli di successo in 6 continenti durante questa tour, ma dopo un attento esame ha deciso di non fare ulteriori date”

Tra le date previste, in Nord America, Giappone, Singapore e Filippine.

Ultime notizie su Justin Bieber

Tutto su Justin Bieber →