Katy Perry in concerto: rimandata la data di partenza del Witness Tour

Il Witness Tour di Katy Perry parte in ritardo rispetto al programma iniziale.

L’era Witness di Katy Perry non è partita sotto i migliori auspici e, ad oggi, è sicuramente il momento più difficile dell’intera carriera della popstar. Ad eccezione del buon successo del primo estratto (Chained to the rhythm) lontano comunque dal boom dei precedenti lead single, Bon Appetit e Swish Swish sono passati praticamente inosservati. E, l’album Witness, dopo aver debuttato al primo posto, è sceso in classifica, dimostrando lo scarso riscontro da parte del pubblico. In questi giorni, inoltre, il tour ha avuto qualche intoppo iniziale con conseguente rinvio delle prime date dei concerti.

C’è chi parla di vendite deludenti dei biglietti ma la giustificazione ufficiale, ovviamente, non accenna alla cosa:

“A causa di inevitabili ritardi della produzione, i principali elementi del mio progetto di scenografie non potranno essere disponibili fino a questa settimana. Io spenderò le prossime settimane a preparare correttamente lo spettacolo per essere un’esperienza che sono orgogliosa di condividere con voi. Mi dispiace per qualsiasi disagio che ciò provocherà, ma spero che chiunque veda lo spettacolo capirà che vale la pena aspettare “.

Problemi di scenografia, quindi, alla base di questo rinvio. Inoltre, come si legge sul sito ufficiale della cantante, chiunque acquisterà un biglietto, automaticamente riceverà in omaggio una copia dell’album Witness.

Via | Billboard