Gessica Notaro: dopo la tragedia, diventa cantante

Gessica Notaro, Gracias a la vida è la canzone di debutto.

E chi se lo sarebbe aspettato? Gessica Notaro, tristemente celebre per esser stata sfregiata con l’acido dal suo ex fidanzato, pubblica una canzone che uscirà il 23 agosto 2017. Non si tratta di una grande novità. Prima dell’incidente, infatti, la 29enne riminese era stata una Miss, cantante e conduttrice con ambizioni artistiche. Ha sempre cantato ed è quindi giusto che decida di mettersi in gioco anche adesso. Perché, d’altronde, la vita deve andare avanti.

Adesso Gessica canta Gracias a la vita, un brano prodotto Latin Europe Records (Mauro Catalini, Fausto e Olmi Fosco). Si tratta di una cover è celebre in tutto il pianeta: musica e testo sono scritti da Violeta Parra ed è stata registrata nel 1966 a Santiago del Cile. In seguito diviene una delle canzoni latino-americane più famose della storia, descritta come un inno umanista, e diviene oggetto di numerose reinterpretazioni. Il brano è stato utilizzato anche come colonna sonora di alcuni film, fra cui nel film italiano del 2001, Le fate ignoranti. Nel corso degli anni, questo brano è stato reinterpretato da numerosi artisti. Nel 1971 la cantante argentina Mercedes Sosa pubblica la cover della canzone nel suo album in tributo a Violeta Parra Homenaje a Violeta Parra; per Sosa diviene una sorta di inno personale e viene eseguita costantemente in tutti i suoi spettacoli fino alla morte. Tale canzone diventa molto popolare e si diffonde anche a livello internazionale.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →