Da Madonna a Mariah Carey: che lavoro facevano i cantanti prima di diventare famosi?

Da Madonna a Rod Stewart: ecco i lavori del passato di alcuni famosi cantanti.

Il sito Lifebuzz ha elencato una serie di lavori che diversi personaggi famosi facevano prima di inseguire -e coronare- il sogno di diventare noti al grande pubblico (e ben pagati). Non potevo non segnalarvi alcune curiosità sui precedenti impieghi di alcuni celebri cantanti:

Madonna: Prima di diventare famosa e muovere i primi passi nel mondo della musica, Madonna ha lavorato come showgirl in Francia e anche presso una Dunkin ‘Donuts a Times Square di New York, dove è stata licenziata per aver spruzzato -volontariamente- della gelatina addosso ad un cliente.

Jon Bon Jovi; Come molte persone della sua età, Jon vendeva e consegnava giornali, da ragazzo. Dopo la scuola superiore, ha lavorato come custode nello studio di registrazione di suo cugino Tony dove ha registrato il suo primo singolo “Runaway” all’età di 18 anni.

Rod Stewart: Ha abbandonato la scuola all’età di 15 anni. Ha svolto vari lavori, tra cui nel settore della stampa serigrafica e come becchino. Ha anche provato a entrare nel Brentford F.C. football club ma non ha mai firmato un contratto.

Mariah Carey: ha firmato il suo primo contratto di registrazione con la Columbia all’età di 18 anni. Prima di allora, ha studiato cosmetologia e ha avuto diversi lavori nei saloni di bellezza prima di abbandonare quel sogno. Inoltre ha lavorato come cameriera e guardarobiera.

Ultime notizie su Madonna

Tutto su Madonna →