Shaman's Harvest, The Come Up: testo, traduzione e video

Un mini-film horror che ricorda Tremors, per la rock band del Missouri.

Il nuovo singolo degli Shaman's Harvest si chiama The Come Up e potete vederlo qui sopra: è l'apripista per red Hands Black Deeds, il nuovo disco della rock band del Missouri, uscito il 28 Luglio.
Fin dall'inizio della carriera gli Shaman's Harvest hanno ottenuto grandi riscontri di critica e pubblico, e sono andati in tour con Nickelback, AC/DC, Godsmack, Black Stone Cherry, In This Moment, Seether e tanti altri: ora è il momento di raccogliere il risultato di tanta esperienza.

Shaman's Harvest, The Come Up - lyrics

I tried praying to sundown
I screamed at the mountain
Thought it might fall down at my feet

But I felt the rage
It was changing direction, oh no
Pushin' and pullin' on me
It made me believe in unseen enemy
Creatures that sit in the dark
Gnashin' their teeth
How can you breathe
When you feel eclipses of fire?

Can't you see I'm fallin'?
I could use a hand getting off of the floor
Don't you hear me callin'?
I can't fight alone anymore

Lets get this march around the karma
Get satisfied, ain't nobody lookin' for sympathy
Stop wastin' time and get back on the grind
Even King Kong got nothin' on me
Once I could see I was my own enemy
My demons pushin' me to the dark
It's in my eyes, hard-fought eyes
With my fears burning in a pyre

Can't you see I'm fallin'?
I could use a hand getting off of the floor
Don't you hear me callin'?
I can't fight alone anymore

You can't bring the sun down as long as it's up
Sometimes feels like too much
Forget summer callin'
Come on, you gotta run
Don't you come anymore

Can't you see I'm fallin'?
I could use a hand getting off of the floor
Don't you hear me callin'?
I can't fight alone anymore

You can't bring the sun down as long as it's up
Sometimes feels like too much
Forget summer callin'
Come on, you gotta run
Don't you come anymore

Shaman's Harvest, The Come Up - traduzione testo in italiano

Ho provato a pregare al tramonto
ho urlato verso la montagna
pensavo che sarebbe crollata ai miei piedi

Ma ho sentito che la rabbia
stava cambiando direzione, oh no
mi spingeva
mi ha fatto credere in nemici invisibili
creature che siedono nel buio
digrignando i denti
Come fai a respirare
quando senti delle eclissi di fuoco?

Non vedi che sto precipitando?
Mi servirebbe una mano per alzarmi da terra
Non mi senti che ti chiamo?
Non posso più combattere da solo

Iniziamo a marciare intorno al karma
troviamo soddisfazione, non c'è nessuno che voglia essere compatito
smettiamo di perdere tempo e torniamo a lavorar duro
nemmeno King Kong può battermi
Una volta che ho capito che il mio nemico ero io stesso
ed erano i miei demoni a spingermi verso l'oscurità
Era tutto nei miei occhi,
e le mie paure bruciavano in un falò

Non vedi che sto precipitando?
Mi servirebbe una mano per alzarmi da terra
Non mi senti che ti chiamo?
Non posso più combattere da solo

Non puoi far scendere il sole, finchè è in cielo
a volte sembra un po' troppo
dimenticati il richiamo dell'estate
avanti, devi correre
non tornare più

Non vedi che sto precipitando?
Mi servirebbe una mano per alzarmi da terra
Non mi senti che ti chiamo?
Non posso più combattere da solo

Non puoi far scendere il sole, finchè è in cielo
a volte sembra un po' troppo
dimenticati il richiamo dell'estate
avanti, devi correre
non tornare più

shaman.jpg

  • shares
  • Mail