Daniel Adomako, Alive: testo, traduzione e video

Alive di Daniel Adomako: leggi il testo e la traduzione e guarda il video su Blogo.

Da oggi è in rotazione radiofonica Alive, il nuovo singolo di Daniel Adomako, che dovrebbe anticipare un album di inediti, tutti cantati in inglese (al Giornale di Brescia aveva spiegato: "Il mio sogno è quello di muovere qualche passo anche fuori dai confini italiani").

Il giovane ragazzo bresciano di Prevalle di origine ghanese, già concorrente X Factor e vincitore di Italia's Got Talent, con Alive propone un inno alla gioia, il miglior riscatto e salvataggio in musica che si sia mai potuto chiedere.

Nonostante i momenti bui sono ancora vivo, ancora qui!. Bisogna sempre farsi forza, resistere e insistere perché si può sempre tornare a vivere.

Daniel Adomako, Alive: testo

daniel-adomako.jpg

Lungs filled with my tears
You got me out here drowning
Memories keep on playing
Again and again
You echo in my ears
Sometimes you got me hoping
Today you got me giving up again
I'm losing my strength
My pulse is slowly
Giving up on me
I'm reaching the edge
Are you gonna rescue me?

Eyes filled up with fear
My body's not responding to
The danger I'm immersed in
Day to day
Your image disappears
With the light penetrating
The darkness that I'm living today
My heart is breathing fast
But it's like I don't feel a thing
Forever didn't last
We were building castles on a string

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

Daniel Adomako, Alive: traduzione


Polmoni pieni di lacrime
Mi hai fatto uscire qui affogando
Le memorie continuano a suonare
Ancora e ancora
Tu, eco nelle mie orecchie
A volte mi hai fatto sperare
Oggi mi hai fatto rinunciare
Sto perdendo la mia forza
Il mio impulso è lentamente
Dare su di me
Sto raggiungendo il limite
Mi salverai?

Occhi pieni di paura
Il mio corpo non risponde
Il pericolo in cui sono immerso
Giorno per giorno
La tua immagine scompare
Con la luce penetra
L'oscurità che oggi vivo
Il mio cuore sta respirando velocemente
Ma è come se non sentissi niente
Per sempre non durò
Stavamo costruendo castelli su una corda

Daniel Adomako, Alive: video


In attesa di pubblicazione.

  • shares
  • Mail