Liberpool, il gruppo nato dalle ceneri dei Lunapop

I Lunapop ce li ricordiamo tutti, hanno segnato la storia delle boybands in Italia raggiungendo una popolarità notevole. Nel 2002 si sono sciolti, tra le lacrime delle fan e dei discografici che avevano trovato una gallina dalle uova d’oro, e dei 5 componenti soltanto Cesare Cremonini e l’inseparabile Nicola “Ballo” Balestri hanno continuato a dar

di piero


I Lunapop ce li ricordiamo tutti, hanno segnato la storia delle boybands in Italia raggiungendo una popolarità notevole. Nel 2002 si sono sciolti, tra le lacrime delle fan e dei discografici che avevano trovato una gallina dalle uova d’oro, e dei 5 componenti soltanto Cesare Cremonini e l’inseparabile Nicola “Ballo” Balestri hanno continuato a dar notizie di sé. Almeno fino ad oggi!

Alessandro De Simone e Gabriele Gallassi, batterista e chitarrista della formazione originaria, hanno deciso di tornare assieme e riprovarci col progetto Liberpool: Un trio formato con la new entry Andrea Capoti, che ha appena lanciato il singolo “Onde Radio” -vi proponiamo il video dopo il salto- ed è alle fasi finali della produzione di un intero album.

Il pezzo è orecchiabile e leggero, adatto al periodo estivo, e richiama le sonorità dei Lunapop. I protagonisti del video sono volti noti al pubblico televisivo: Federico Costantini (nel cast della serie “I Liceali”) e Federica Capuano, ex allieva della scuola di Amici di Maria De Filippi.

Nell’intervista concessa a TgCom Gabriele e Alessandro parlano di Cesare Cremonini, col quale “ ci si saluta quando lo incontriamo a Bologna, ma nulla di più…” e di Michele Giuliani, l’ultimo Lunapop che mancava all’appello e che oggi vive di musica live in un locale della stessa città. Se volete approfondire la conoscenza dei Liberpool, questo è il sito ufficiale e questo il canale Myspace. Vi lasciamo alle immagini di “Onde radio”, che pare stia avendo un discreto successo nell’airplay radiofonico e nella rotazione tv.

Liberpool | “Onde Radio”

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →