Nikki Sixx: “Mi ritiro ufficiosamente dalla vita on the road”

Il bassista rimane impegnatissimo con la musica in studio, i libri e le trasmissioni in radio, ma non ha il desiderio di tornare a suonare dal vivo…

Con un nuovo post su Facebook, Nikki Sixx dà una notizia decisamente inaspettata: probabilmente non andrà mai più in tour. Il bassista (58enne) in Aprile ha subìto un intervento per mettere un’anca artificiale, ed il periodo di riposo post-operazione gli è evidentemente piaciuto…

“E’ da 40 anni che suono con le band e giro il mondo. Al momento, non ho più piani per andare in giro in tour, a meno che qualcosa attragga in maniera violenta il mio interesse.
In questi mesi trascorsi a casa, ho scritto musica di continuo, ho registrato con vari musicisti, e ho preso lezioni di canto, basso e chitarra. Mi sono anche molto concentrato sui corsi di fotografia.
I soldi non sono mai stati una motivazione sufficiente per farmi fare le cose. Quindi aspetterò un po’ e vedrò che succederà.

Posso dire che, al momento, sono in pensione in maniera ufficiosa, o forse è solo arrivata la mia data di scadenza.
Ora mi godrò moglie e figli al 100%.

Ho anche un paio di dischi dei SIXX:A.M. in uscita a breve, ed entro la fine dell’anno anche un libro. Il mio show radiofonico, Sixx Sense, è uno dei più seguiti e ritrasmesse in America.
Sto lavorando a due libri, sto trattando per lo sviluppo di un programma tv (non un reality), e poi per mandare The Dirt su Netflix e trasformare The Heroin Diaries in forma teatrale.

SI’… SONO IN PENSIONE, AHAHAH”