Matt Pokora, dalla Francia il nuovo pupillo di Timbaland

Tenete a mente questo nome, perché con tutta probabilità nei mesi a venire lo vedrete e sentirete sempre più spesso: Matt Pokora, classe 1985, è un cantante francese che sta spopolando da qualche anno in Patria e ora, giunto al terzo album solista, tenta la scalata al mercato internazionale. E’ bello, è atletico, è sciolto

di piero

Tenete a mente questo nome, perché con tutta probabilità nei mesi a venire lo vedrete e sentirete sempre più spesso: Matt Pokora, classe 1985, è un cantante francese che sta spopolando da qualche anno in Patria e ora, giunto al terzo album solista, tenta la scalata al mercato internazionale.

E’ bello, è atletico, è sciolto nei movimenti e disinvolto nel linguaggio. E’ deciso a sfondare e può vantare già esperienze e collaborazioni di prim’ordine. Volete che non faccia breccia nel cuore delle ragazzine e negli altoparlanti dei club?

“MP3 ” è l’album uscito a marzo oltralpe per sondare il terreno e prepararlo al grande salto globale, non a caso 12 delle 14 tracce che contiene sono in lingua inglese. La homepage del sito ufficiale annuncia versioni multilingue –compresa la nostra, che però ancora non funziona- , il canale myspace è stravisitato e il video del singolo “Dangerous” che vi proponiamo dopo il salto è stato già visto 600mila volte su Youtube. Secondo voi con queste credenziali potrà mai fallire nella sua missione? Noi la vediamo dura…

Matt dice di ispirarsi a Michael Jackson e accetta di buon grado i (continui) paragoni con Justin Timberlake, che effettivamente ricorda da vicino per look, passetti e sonorità. Timbaland (si…ancora una volta lui!) lo ha preso in cura e appare nel clip del pezzo, palesemente di sua fattura.

Vi lasciamo alle immagini di “Dangerous”, commenti ed opinioni sono sempre i benvenuti.

Matt Pokora | Dangerous

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →