Ugly Kid Joe in concerto a Milano l’8 Giugno: tutte le informazioni

Orari, biglietti, band di supporto: tutto quello che serve sapere per la data unica degli Ugly Kid Joe

Tornano in Italia gli Ugly Kid Joe per un’unica data italiana, il prossimo 08 giugno in occasione di Rock In Park, presso il Legend Club di Milano.
La band non si esibisce in un club milanese dagli anni ’90; questa sarà dunque la prima volta, a distanza di anni, per poter godere di una loro performance meneghina in un ambiente più raccolto ed esclusivo.
Gli Ugly Kid Joe si formano nel 1990 a Isla Vista, in California; a differenza delle altre band garage il loro sound è contaminato da un’ampia gamma di stili: dall’hard rock al southern, al funk, il rap, fino ad arrivare al thrash-metal.

Ugly Kid Joe
+ Noise Pollution
08 GIUGNO 2017 • ROCK IN PARK
LEGEND CLUB • MILANO Viale Enrico Fermi, 98

Apertura porte: h.20.30
Opening Act TBA : h.21.30
Ugly Kid Joe: h.22.30

Ingresso in cassa 25,00 €
Ingresso in prevendita 20,00 € + d.d.p.

Ugly Kid Joe: una biografia essenziale

Dopo un primo Ep e un tour americano di supporto agli Scatterbrain, nel 1992 gli Ugly Kid Joe raggiungono il successo su larga scala pubblicando “America’s Least Wanted” con la celebre Mercury Records, supportando l’album con un tour mondiale che riceve degli ottimi riscontri di pubblico e di critica. Dopo due soli album gli Ugly Kid Joe si staccano dalla Mercury Records per fondare la UKJ Records. Negli anni a seguire alternano un’intensa attività live ad un lavoro costante in studio, che li porterà a pubblicare altri due album, per un totale di quattro, fino al 1997, anno dello scioglimento della band.
Dopo quasi 15 anni di silenzio, gli Ugly Kid Joe nel 2010 hanno ripreso ufficialmente l’attività live e nel 2015 hanno pubblicato un nuovo album chiamato “Uglier Than They Used Ta Be”.
Nonostante gli anni siano passati gli Ugly Kid Joe mantengono la stessa incredibile capacità di stare sul palco e l’energia che sprigionano live travolgerà il Legend di Milano dalla prima fino all’ultima nota.

Noise Pollution: una biografia essenziale

I Noise Pollution sono una band bolognese heavy rock che si è fatta conoscere sul suolo italiano in seguito alla pubblicazione, nel 2009, dell’ EP “Don’t Stop Me Baby” uscito per Pirames International. Un debutto caratterizzato da uno stile hard’n’heavy e da influenze punk e crossover, che ha ottenuto riscontri molto positivi dalla critica europea portandoli a condividere il palco con artisti internazionali come Black Stone Cherry, Hardcore Superstar, Deathstars, The 69 Eyes e Wednesday 13. Dopo aver partecipato a importanti festival musicali tra cui il Pistoia Blues, supportando Black Label Society e The Darkness, e aver condiviso il palco con artisti del calibro di Airboune e Tom Keifer dei Cinderella la band ha pubblicato nell’ottobre 2016 il secondo album, intitolato “Unreal”.
I Noise Pollution sono Amedeo ‘Ame’ Mongiorgi (voce), Tony Cristiano (chitarra), John ‘Line’ Virzì (chitarra, voce), Lorenzo ‘Wynny’ Magni (basso, voce) e Chris ‘Labo’ Albante (batteria).

I Video di Soundsblog