E' morto Chris Lighty: il manager dei cantanti si è suicidato

chris lighty

Chris Lighty probabilmente è uno di quei nomi che, a prima lettura, non vengono subito riconosciuti. Ma lui è una star nel mondo della musica, non per brani o canzoni di successo ma perchè è stato il manager di artisti di fama internazionale. Tra i nomi, ricordiamo quelli di 50 Cent, Diddy, Ja Rule e Mariah Carey. Il New York Times lo aveva definito come uno tra le figure più potenti nel business dell'hip hop.

L'uomo, 44enne, pare si sia suicidato all'esterno del suo appartamento, nel Bronx, con un colpo di pistola. Lighty avrebbe discusso e litigato con la moglie, dalla quale si stava separando, per poi allontanarsi e togliersi la vita. Ma alla base non ci sarebbero solo problemi personali ma anche serie difficoltà economiche e un debito che si aggirerebbe intorno ai cinque milioni di dollari.

Sconcerto e stupore nel mondo della musica, dopo aver appreso la terribile notizia

  • shares
  • Mail