Eagles contro un Hotel California in Messico: i turisti credono sia il celebre hotel legato alla band?

L’Hotel California a Todos Santos è finito nel mirino degli Eagles che hanno fatto causa alla struttura.

Gli Eagles non ci stanno e hanno deciso di fare causa all’Hotel California, situato a Todos Santos, in Messico. Secondo quanto argomentato dalla band e riportato dall’Hollywood Reporter, alla base di questa decisione ci sarebbe “una violazione del marchio che cerca di sfruttare il famoso album e brano del 1976”.

La band è convinta che l’hotel abbia falsamente indotto i consumatori a credere che l’hotel sia associato con gli Eagles e che abbia ispirato “Hotel California”. “Molte recensioni online rendono chiaro che i consumatori visitano il Todos Santos Hotel e acquistano la merce degli addetti, credono che il Todos Santos Hotel sia associato agli Eagles, cosa che non è”.

Il sito Rolling Stone ha contattato l’albergo ma non hanno voluto rilasciare dichiarazioni in merito alla vicenda.

Nella causa, si sottolinea anche come “Hotel California” sia “probabilmente la canzone più popolare del gruppo, e in molti modi incarni l’essenza stessa della band stessa. La canzone continua ad essere estremamente popolare e il nome della canzone è diventato sinonimo del gruppo musicale.”

L’hotel di Todos Santos è nato nel 1950 proprio con il nome Hotel California per poi cambiare nome negli anni fino al 2001 quando -in base ai dati riportati- Debbie e John Stewart avrebbero cercato di rivitalizzare e commercializzare l’albergo con il legame immediato al celebre album degli Eagles, trasmettendo brani della band nella hall dell’albergo e, addirittura, vendendo merchandising.

Curiosità finale: l’albergo che si vede sulla copertina dell’album è il Beverly Hills Hotel e la stessa band aveva utilizzato una foto della struttura senza un permesso ufficiale. Ai tempi, gli avvocati del Beverly Hills Hotel minacciarono un’azione legale che, poi, venne annullata. Il motivo? Le richieste di prenotazione per l’hotel erano triplicate dall’uscita dell’album.

Via | Rolling Stone

I Video di Soundsblog