Sumo Cyco: Skye Sweetnam risponde al test di personalita’ di Soundsblog

La passione per i tacos, il turismo in Italia, i concerti intimi ed intensi: la cantante presenta Opus Mar, e risponde a tutte le nostre domande!

Per chi non li conoscesse, i Sumo Cyco sono una band canadese che mischia No Doubt a Skindred, e da pochissimo hanno pubblicato Opus Mar, il secondo disco (sul quale c’è una canzone, Move Mountains, in cui compare proprio il cantante degli Skindred come guest).
Abbiamo visto i Sumo Cyco in Italia esattamente un mese fa, come opener al concerto degli (HED)p.e., e siamo rimasti colpiti dalla carica live della band, capitanata da Skye Sweetnam.
Skye ha risposto a tutte le nostre domande, compreso il test di personalità!
Per chi volesse ascoltare la loro musica, un ottimo punto di partenza è il loro canale YouTube.

E’ appena uscito il vostro nuovo disco, Opus Mar, e avete un tour intensissimo davanti a voi. Sembra proprio che il 2017 sarà l’anno dei Sumo Cyco, quali sono i vostri piani per conquistare il mondo?
Crediamo nell’essere sinceri verso la nostra arte e verso i nostri fan. Ci impegniamo moltissimo per far sì che chi viene a vedere un nostro concerto, si ricordi di noi in futuro. Una delle cose su cui ci impegniamo molto sono i videoclip: ci piace plasmarli con la nostra personalità e renderli unici.

Pensi che una cosa come finire sul calendario “Hottest Chicks In Hard Rock” di Revolver Magazine, vi aiuterebbe? Personalmente penso che a livello di performance in concerto (e, ok, anche a livello estetico!) tu sia molto meglio di metà delle musiciste finite sul calendario di quest’anno
Apprezzo il complimento, ma per me è una continua lotta per trovare il giusto mix di estetica e contenuto. Penso che sia più importante puntare l’attenzione sui miei testi ed il mio modo di cantarli, prima che sul sex appeal.
Ma non vi voglio prendere in giro, se finisco su qualche giornale grazie anche al mio aspetto, è tutta pubblicità per la band, e non penso ci sia niente di male, visto che comunque questa è una espressione sincera del mio stile e della mia sensualità. Ma non voglio che questo metta in ombra il succo di quel che facciamo, che è molto più che esibirmi indossando dei pantaloncini aderenti.

A questo punto della vostra carriera, con i vostri show che sicuramente scatenano un passaparola fra chi era presente, è meglio continuare a suonare in piccoli club e conquistare ogni singola persona, oppure sarebbe meglio suonare a qualche grosso festival per far girare più il vostro nome, anche se questo vorrebbe dire sacrificare quel “tocco personale” che mettete nei vostri concerti nei club?
Penso che possa funzionare bene una combinazione delle due cose. Stiamo iniziando solo ora ad essere inseriti nel circuito dei festival, vedremo come andrà. Penso sia chiaro che adoro creare un legame con il pubblico, e sono sicura che farò del mio meglio per rendere “intimo” anche uno spettacolo presso un festival. Sarà una bella sfida!

Qual è il significato di Opus Mar, il titolo del vostro nuovo album? Qui in Italia si studia il Latino, e quindi posso intuire che Opus si riferisca ad un lavoro/capolavoro. Mar sembra richiamare il mare, ma non è latino…
Sì, Opus è il lavoro completo di un compositore, mentre Mar è una cicatrice, una imperfezione. E’ anche il nome del treno che compare sulla copertina del disco e in tutti i nostri video – ogni vagone di quel treno rappresenta una canzone. Mi piace l’immagine del treno, perchè è un veicolo potente e che va sempre avanti: un movimento che non può essere fermato.

Ok Skye, questa è la tua grande occasione: convici i lettori ad ascoltare (e possibilmente acquistare) Opus Mar!
Beh, ovviamente è il miglior disco del 2017!
Chiunque sia un amante dei No Doubt e ami anche le sonorità degli Skindred, amerà anche Opus Mar. Portiamo su disco tutta la carica di un concerto, e sappiamo anche incidere qualche riff memorabile. Promettiamo molto headbang e molto movimento del bacino, mentre lo ascoltate!

Fra il vostro concerto a Milano e quello di Bologna, avete avuto un giorno libero. Come lo avete trascorso?
Abbiamo avuto la fortuna di trascorrere un po’ di tempo a Milano, visitando anche Radio Lombardia. Abbiamo bevuto vino e mangiato dello speck in un parco, e poi abbiamo guidato fino a Bologna, arrivando in serata. Abbiamo fatto una passeggiata nel bellissimo centro della città, e ci siamo goduti una fantastica cena italiana. Ecco delle foto-ricordo che abbiamo scattato!

E ora, consentici qualche breve domanda come ‘test di personalità’…

Qual è la cosa che sai fare meglio di chiunque altro della band?
So fare dei tacos fantastici! Quando siamo in tour, passiamo tutto il tempo a mangiare tacos.

Qual è l’album che hai ascoltato più di tutti, nella tua vita?
No Doubt – Tragic Kingdom

Qual è la celebrità incontrata che più ti ha lasciato senza parole quando l’hai incontrata?
Britney Spears

Chi è la persona più famosa nella tua rubrica del telefono? E se gli scrivessi in questo momento, cosa gli diresti?
Mmm, una volta ho scritto una canzone con Sean Lennon, una esperienza fantastica. Ho anche il numero di Mark Hoppus dei Blink 182.
Se scrivessi a uno di loro due, che sono le persone più famose che ho in rubrica, probabilmente mi risponderebbero “Hey ma chi sei?”, visto che li ho incontrati tipo 10 anni fa, ahahah.

Qual è la cosa migliore della tua città natale?
Crusos Pizza

Come si intitolerebbe la tua autobiografia?
“Living the Dream – Surviving the Music Industry”
(Vivere un sogno – sopravvivendo all’Industria Musicale)

C’è un piatto che cucini da dio?
Avocado Fish Tacos

Cosa faresti se domattina ti svegliassi e scoprissi di essere nel corpo di James Hetfield?
Donerei un po’ di soldi in beneficienza, e poi porterei i Sumo Cyco in tour con i Metallica.

Sumo Cyco: Skye Sweetnam talks about Opus Mar and undertakes Soundsblog’s Personality Test

sum_cyco_live_2017.jpg

We just witnessed Sumo Cyco in Italy, as the opening band for (HED)p.e., and we were struck by their awesome live performance. So we hooked up with them to talk about their new album, Opus Mar, and much more: singer Skye Sweetnam answered all our questions, including a detailed (and bizarre) “personality test”.

With the hectic touring schedule and the new album coming out, it seems like 2017 will be Sumo Cyco’s year. What are your plans to conquer the (music) world?
We believe in being authentic to our art and our fans. We put a lot of time and thought into making sure people walk away from our live show remembering it. One of our main focuses is to make our own unique music videos.

Would something like having you, Skye, on Revolver Magazine’s Calendar “Hottest Chicks In Hard Rock” help any? I think that performance-wise (and, ok, looks-wise), you fare much better than half the ladies on this year’s calendar!
I appreciate the sentiment. But I really struggle with the right amount to focus on “looks” vs content. I think it’s important to put value on my lyrics and talent before my sex appeal. Don’t get me wrong, I love the exposure and there’s nothing wrong with expressing personal style and sexuallity. But I never want to over shadow the meat of what we do is much more than wearing short shorts.

At this point in your career, is it better to play small clubs and conquer every single person at every show, or landing some festival gigs that will bring your music to more people, even if the performance would miss that “personal” touch that seems to be one of the peculiar points of your live shows?
We think a combination of both. We are just breaking into the festival circuit. I do love bonding with small audiences, but I’m sure I will do my best to make the festival shows as personal as possible. It may be a challenge!

What’s the meaning of Opus Mar, your new album’s title? For an Italian who’s studied latin at high school, Opus should mean “Work/Mastrwork”, while Mar recalls the sea, even if it’s not strictly Latin…
Opus, yes means a body of work by the same composer, Mar is a scar or blemish, an imperfection. The name also refers to the name of the train in our videos and album art. Each train of the car represents a song. I like the imagery of a train because it’s powerful and always moving forward. It carries momentum that can’t always be stopped like our society.

Right, this is your chance to convince us to listen to (and possibly buy!) Opus Mar. Advertise it as you wish!
Well obviously it’s the best album of 2017! If anyone is a fan of No Doubt mixed with Skindred, you’ll love Opus Mar. We bring the live energy into the music and bring the madness without sacrificing the hooks. We promise some major head banging and hip thrusting!

What did you do in the day off between the Italian shows in Milano and Bologna? Feel free to send any tourist photos!
We were lucky enough to hang out in Milano and visit Radio Lombardia. We had wine and speck at a park and drove into Bologna for the evening. We walked around the beautiful downtown square and had an amazing Italian dinner together.

—Now, allow me to ask you some “random questions” for our personality test!—

What one thing do you do better than any other guy in the band?
I can make a mean wrap! On tour all we do is eat wraps.

Which album have you listened to more than any other?
No Doubt – Tragic Kingdom

When have you been most starstruck?
Meeting Britney Spears

Who’s the most famous person in your phone? And if you were to text him right now, what would you say?
Hmmm well I once wrote a song with Sean Lennon which was pretty awesome. Also Mark Hoppus from Blink 182. Both of them would probably say, “Who is this?” haha it was over 10 years ago.

What’s the best thing about your hometown?
Crusos Pizza

What would be the title of your biography?
Living the Dream – Surviving the Music Industry

Do you have a signature dish?
Avocado Fish Tacos

What would you do if you woke up tomorrow and you were James Hetfield?
Donate some cash to charity and take Sumo Cyco on tour with Metallica