Ozzy Osbourne e Zakk Wylde di nuovo insieme!

Una delle reunion più attese dai fan, con il chitarrista che torna con il MadMan. Anche Gus G l’ha presa bene!

Per la prima volta dopo più di dieci anni, Ozzy Osbourne e Zakk Wylde sono tornati insieme, per una serie di concerti negli Stati Uniti la prossima estate ed il prossimo autunno.
Torna insieme quindi una delle coppie più amate della musica metal, esattamente trent’anni dopo il loro primo incontro (avvenuto nel 1987, dopo la morte di Randy Rhoads), e dieci anni dopo la registrazione del loro ultimo disco insieme, Black Rain.

Ozzy ha annunciato tramite Facebook la cosa, in maniera un po’ distaccata:

“Sono contento di tornare on the road con Zakk, Blasko, Tommy and Adam. Questo è quel che mi piace fare, e questo è il luogo al quale appartengo: la strada.”

Zakk ha reagito come sempre con compostezza:

“Non vedo l’ora di fare delle belle SESSIONI SPACCAOSSA DI SOLLEVAMENTO PESI con Ozzy, e suonare anche un po’ di musica fra UNO SQUAT, UN SOLLEVAMENTO SU PANCA E DEGLI STACCHI DA TERRA.”

Il sostituto di Zakk Wylde, Gus G, è stato ovviamente “scaricato” – anche se tecnicamente erano anni che non suonava con Ozzy, visto che il cantante è stato impegnato con i Black Sabbath e quindi Gus ha potuto portare avanti le sue altre band.
Il chitarrista, comunque, ha reagito sportivamente e con calore, dedicando queste parole alla reunion:

“E’ stato un onore e un privilegio suonare al tuo fianco dal 2009. E’ stato un gran divertimento, ed un dei punti più alti della mia vita.
Ozzy e Sharon, grazie di tutto. Vi voglio bene.
Blasko, Adam e Tommy, è stato un piacere suonare con voi.
Da fan, è grandioso vedere nuovamente Ozzy e Zakk assieme, era una cosa che avrebbero dovuto fare già molto tempo fa.
Infine, grazie a tutti i fan che mi hanno supportato in questi anni. Ci vediamo presto!”

I Video di Soundsblog