Korn con il bassista dodicenne: video dal primo concerto

Tye Trujillo non se l’è cavata male, e ha anche suonato un assolo di basso+batteria.

Alla fine è successo veramente, non era un pesce d’Aprile tardivo: il figlio 12enne di Rob Trujillo è veramente partito per il tour in Sud-America con i Korn.
Ieri, Lunedì 19 Aprile, si è tenuta la prima data a Bogotà, in Colombia.
Com’è andata? Potete vederlo nei primi video caricati su YouTube dal pubblico:Falling Away From Me, Right Now & Here To Stay, Somebody, Someone, Blind.

Guardando i video, sembra che Tye Trujillo sia sostanzialmente rimasto confinato sulla passerella alta sopra gli amplificatori, accanto alla batteria, a suonare il suo basso (alto quanto lui, e con tre corde), e con delle movenze che, sì, ricordano quelle di suo padre. Ma niente “crab walk”…
Un buon lavoro, insomma. Tye ha anche avuto lo spazio per un assolo di basso+batteria, applauditissimo (potete vederlo qui).

Terremo d’occhio i video delle prossime date del tour:

April 19 – Espaço Das Américas – São Paulo, Brazil
April 21 – Live Curitiba – Curitiba, Brazil
April 23 – Pepsi On Stage – Porto Alegre, Brazil
April 25 – Estadio Malvinas Argentinas – Paternal, Argentina
April 27 – Teatro Caupolican – Santiago, Chile

Tornati in America, i Korn si riuniranno a Fieldy, che non ha potuto prendere parte al mini-tour “per improvvisi problemi”.

Tye Trujillo suona già in una band, i The Helmet, nonostante la sua giovane età, e anche se non si è ancora capito come e perchè sia stato scelto per suonare con i Korn (ricordiamolo: HA DODICI ANNI!), sembra promettere molto bene…