Selena Gomez, il nuovo album conterrà “musica di un livello superiore”

La casa discografica che tutela gli interessi di Selena Gomez è entusiasta del lavoro della cantante.

Selena Gomez ha trascorso alcuni mesi in rehab per ritrovare un suo equilibrio interiore. Lo aveva raccontato lei stessa in una recente intervista:

“I tour sono un luogo davvero solitario per me. La mia autostima è stato colpita. Ero depressa, ansiosa. Ho iniziato ad avere attacchi di panico proprio poco prima di salire sul palco, o subito dopo averlo abbandonato. Fondamentalmente sentivo di non essere abbastanza brava, non ero capace. Sentivo che non stavo dando nulla ai miei fan e che anche loro se ne erano accorti – cosa che, a mio avviso, era poi una visione completamente distorta. Ero così abituata ad esibirmi per i bambini. Ai concerti che che ero solita fare, l’intera folla alzava i loro mignoli e faceva una solenne promessa, di non permettere a nessuno di farli sentire non abbastanza buoni e capaci. Improvvisamente avevo dei ragazzi che fumavano e bevevano ai miei concerti, persone tra i 20, 30 anni, li guardano negli occhi e non sapevo cosa dire. Non potevo dire, ‘Ora tutti quanti, alziamo i mignoli e diciamo che siamo bellissimi!’ Non funziona così e lo so perché ho a che fare con la stessa [email protected] con cui hanno a che fare loro. Quello che volevo dire è che la vita è così stressante e avevo il desiderio di sfuggire proprio a tutto questo. Ma non era solo capire la mie cose, sentivo di non avere alcuna saggezza da condividere. E così probabilmente ho pensato che tutti là fuori stava pensando, questa è una perdita di tempo”

Lasciato alle spalle questo periodo difficile, ora Selena sta lavorando al suo prossimo disco ed è la casa discografica della cantante, attraverso le parole del direttore John Janick, ad esprimere il totale entusiasmo per il progetto in atto:

“Penso che abbiamo solo scalfito la superficie con [Selena]. Quando l’ho messa sotto contratto, lei voleva attuare una transizione verso un sound più maturo e il suo ultimo album è stato il più grande che abbia mai fatto. Il prossimo disco, invece, dalla musica che abbiamo già ascoltato, spazza via quello che ha fatto precedentemente. C’è stata grande musica nell’ultimo album e grandi successi … Ma quella che sta facendo ora è di un livello superiore.”

In base alle indiscrezioni emerse, potremmo avere tra le mani nuovi brani inediti entro la fine del 2017.

Via | UnrealityTv

I Video di Soundsblog