Britney Spears in concerto a Tel Aviv: slitta il giorno delle votazioni

Britney Spears si esibirà a Israele in 3 luglio: le primarie spostate al giorno successivo.

Britney Spears ha annunciato il suo concerto a Isralele, il prossimo 3 luglio. Un live che molti fan non hanno intenzione di perdere, visto gli anni di assenza fuori dal territorio americano, da parte della popstar. Negli ultimi tempi, Britney sembrava irremovibile dalla sua residenza a Las Vegas. Invece, pare che qualcosa si stia muovendo e che possano essere aggiunte altre date la prossima estate. Quello che sicuramente “si è mosso” è stata la data precedentemente indicata per le primarie proprio a causa del concerto a Hayarkon Park di Tel Aviv. La decisione è stata pronunciata dall’ex leader del partito e ministro della Difesa Amir Peretz specificando come

l’elezione nello stesso giorno avrebbe presentato problemi logistici, con ingorghi attesi sulle principali strade di Tel Aviv che portano alla sede per il voto

“Abbiamo deciso di rimandare di un giorno, al 4 luglio. Hanno detto che ci sarebbero stati probabilmente ingorghi” sono state le parole pronunciate dall’uomo.

Il 4 luglio è anche il giorno dell’indipendenza americana, ha un sacco di messaggi che possiamo fare nostri. Quella data si adatta perfettamente

Il sito ufficiale del partito ha confermato la data 4 luglio ma non ha dato alcuna spiegazione per il cambiamento.

Il quotidiano Haaretz, invece, ha citato un funzionario del Lavoro anonimo che ha sottolineato come

ci fosse una carenza di steward e guardie di sicurezza disponibili per l’evento, il 3 luglio, poiché molti avevano già firmato per lavorare al concerto.

Via | Telegraph

I Video di Soundsblog